Roberto Rea

Insegna Filologia italiana presso le università romane "Tor Vergata" e "Sapienza", dove svolge anche attività di ricerca nell’ambito del progetto PRIN L’affettività lirica romanza: lemmi e temi. Dopo la tesi di dottorato (insignita del premio nazionale "Aldo Rossi"), si è occupato soprattutto di lirica duecentesca, pubblicando i volumi Stilnovismo cavalcantiano e tradizione cortese (Roma 2007) e Cavalcanti poeta. Uno studio sul lessico lirico (Roma 2008), oltre a diversi saggi su Arnaut Daniel, Cielo d’Alcamo, Bonagiunta Orbicciani, Guido Guinizzelli, Dante Alighieri, Juan Boscán, Giacomo Leopardi. Una sua edizione commentata delle Rime di Guido Cavalcanti (con Donna me prega a cura di G. Inglese), è appena uscita presso l’editore Carocci.

11 libri in elenco