Adriano Roccucci

Adriano Roccucci, professore ordinario di Storia contemporanea presso l’Università Roma Tre, direttore del Centro interuniversitario di ricerca sulla Russia contemporanea e le sue eredità culturali, è membro della direzione delle riviste «Memorie e Ricerca» e «Intersezioni». Tra le sue pubblicazioni Stalin e il patriarca. Chiesa ortodossa e potere sovietico 1917-1958 (Einaudi 2011) e, con Fabio Bettanin e Alessandro Salacone, L’Italia vista dal Cremlino. Gli anni della distensione negli archivi del Comitato centrale del Pcus, 1953-1970 (Viella 2015).

16 libri in elenco