Daniela Delcorno Branca

Insegna Letteratura del Rinascimento presso l’Università di Bologna. Si è occupata di romanzo medievale e cavalleresco con particolare attenzione alla letteratura arturiana (Boccaccio e le storie di re Artù [1991], Tristano e Lancillotto in Italia [1998]; Cantari fiabeschi arturiani [1999]). Ha curato l’edizione critica delle Rime di Poliziano (1986) e ha lavorato su vari argomenti connessi alla cultura quattro e cinquecentesca (cultura della Firenze laurenziana, lirica cortigiana, Orlando Furioso).

1 libri in elenco