Patrizia Dogliani

Patrizia Dogliani insegna Storia e cultura d’Europa e Storia contemporanea all’Università di Bologna. Negli ultimi anni ha indirizzato la sua ricerca nel campo della memoria e della storia pubblica dei conflitti e dei traumi postbellici in epoca contemporanea. È autrice di più di una settantina di saggi e di articoli apparsi un Italia e all’estero. Tra le sue monografie ricordiamo: Tra guerre e pace. Memorie e rappresentazioni dei conflitti e dell’Olocausto nell’Occidente contemporaneo, Milano 2001; L’Europa a scuola. Percorsi dell’istruzione tra Ottocento e Novecento, Roma 2002; Storia dei giovani, Milano 2003. Tra i libri più recenti curati, si segnalano: (con O. Gaspari) L’Europa dei comuni. Origini e sviluppo del movimento comunale europeo dalla fine dell’Ottocento al secondo dopoguerra, Roma 2003; Rimini Enklave 1945-47. Un sistema di campi alleati per prigionieri dell’esercito germanico, Bologna 2005.
e-mail: patrizia.dogliani@unibo.it

8 libri in elenco