Michele Napolitano

Insegna Letteratura greca presso l’Università degli Studi di Cassino. I suoi interessi di studio si concentrano soprattutto sul teatro attico di quinto secolo, e in particolare sulla Commedia Antica e sul dramma satiresco; sulla lirica arcaica e tardo-arcaica; su problemi di metrica, e su questioni di fortuna del classico, soprattutto in ambito storico-musicale (del 2009 un lavoro sull’Ulisse di Luigi Dallapiccola; del 2010 un articolo sul rapporto tra tragedia greca e opera in musica). Per Marsilio ha pubblicato un’edizione commentata del Ciclope di Euripide (2003). È appena uscita per i tipi di Antike Verlag (Mainz) un’edizione commentata dei frammenti dei Kolakes di Eupoli. Nel 2009 ha pubblicato in «Storiografia» un lungo articolo sulle lettere di Aldo Moro dalla prigionia.

1 libri in elenco