Iain Fenlon

Iain Fenlon insegna musicologia storica presso l’Università di Cambridge ed è fellow del King’s College. Nel corso della sua carriera è stato associato presso un cospicuo numero di altre istituzioni accademiche tra cui l’Università di Harvard, l’All Souls College di Oxford, il New College Oxford, l’École Normale Supérieure, Paris, e l’Università di Bologna. Il suo specifico campo di ricerca è l’aspetto sociale e culturale della musica italiana tra il 1450 e 1650. È editore della rivista musicologica «Early Music History»; altre pubblicazioni da annoverare sono Heinrich Glarean’s Books’: The Intellectual World of a Sixteenth- Century Musical Humanist, Cam- Cambridge 2013 (come curatore insieme a I.M. Groote); Piazza San Marco, Harvard 2009; The Ceremonial City: History, Memory and Myth in Renaissance Venice, Yale 2007, e Music and Culture in Late Renaissance Italy, Oxford 2000.

2 libri in elenco
  • La Serenissima e la ricerca dell’identità veneziana nel tardo Cinquecento
    A cura di Benjamin Paul
    2014, pp. 324
    € 36,00 -5% € 34,20
  • A cura di Sabine Meine
    2013, pp. 115
    € 16,00 -5% € 15,20