Rodolfo Baroncini

Rodolfo Baroncini, già docente di Iconografia musicale all’Università di Parma (1995-2001), insegna attualmente Storia e storiografia della musica presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria. Particolarmente interessato alla musica strumentale dei secoli XVI-XVIII, ha scritto numerosi saggi sulla storia delle origini del violino e sulla pratica strumentale d’assieme del Cinquecento («Revista de Musicologia», 1993; «Recercare», 1994) nonché sulla sonata del primo Seicento («Italian History and Culture», 2001). Nel corso di quest’ultima decade i suoi interessi si sono incentrati sul contesto musicale e culturale veneziano del Cinque-Seicento, ricerche culminate nella pubblicazione di un’ampia monografia su Giovanni Gabrieli (Palermo 2012) e di alcuni saggi sul fenomeno del mecenatismo privato. Attualmente è impegnato in un ampio progetto sul mecenatismo privato e in una rilettura critica della storia musicale veneziana del primo Seicento. È membro del Comitato scientifico della rivista specializzata «Musica Veneta on line» (Università Ca’ Foscari) e collabora con la Sezione musica della Fondazione Giorgio Cini.

1 libri in elenco
  • Topografie culturali di una citta
    a cura di Sabine Meine
    2014, pp. 296
    € 29,00 -15% € 24,65