Petra Schaefer

Petra Schaefer, storica dell’arte, è assistente della direzione del Centro Tedesco di Studi Veneziani dal 2009. Attualmente sta svolgendo un dottorato presso l’Università di Basilea. Oltre alle ricerche sulla bottega di Vittore Carpaccio, per le quali le è stata conferita una borsa di studio al Centro Tedesco nel 2009, si interessa alla situazione socio-culturale della Città di Venezia, dove dal 1997 vive e lavora. È stata tra i membri fondatori dell’associazione 40 X Venezia, con cui si è impegnata nel favorire una maggiore informazione e partecipazione dei veneziani e degli stranieri alle vicende della città lagunare, sempre più colpita dalla monocultura turistica. Dal 2010 è corrispondente per Venezia della rivista «Weltkunst» (ZEIT Kunstverlag Berlino) nell’ambito dell’arte contemporanea.

1 libri in elenco
  • Topografie culturali di una citta
    a cura di Sabine Meine
    2014, pp. 296
    € 29,00 -15% € 24,65