Annamaria Longhin

Annamaria Longhin, dopo aver conseguito la laurea in Lettere presso l’Università di Padova, si è dedicata all’attività di ricerca sulla storia del Risorgimento. Tra i suoi diversi studi rammentiamo soprattutto quelli dedicati all’associazionismo operaio dall’Unità all’età giolittiana, al Partito d’Azione di Mazzini, all’enciclica Rerum Novarum. Ha collaborato con l’Università di Saint-Etienne, pubblicando Benoît Malon et l’Internationalisme italien, in Du Forez à la Revue socialiste. Benoît Malon (1841-1893). Reévaluations d’un itinéraire militant et d’une oeuvre fondatrice, Publications de l’Université de Saint-Etienne, 2000 e Benoît Malon e la Revue Socialiste in Italia / Benoît Malon et la Revue Socialiste en Italie, in Benoît Malon et la Revue Socialiste. Une pensée en debat, Lyon, Jacques André éditeur, 2011. Recentemente si è avvicinata al tema dell’associazionismo femminile durante la Grande Guerra, ma nei suoi studi ha sempre analizzato il ruolo della donna nei vari momenti storici trattati.

1 libri in elenco
  • Il primo conflitto mondiale in area veneta
    a cura di Nadia Maria Filippini
    2017, pp. 232
    € 26,00 -15% € 22,10