Massimo Marini

Docente a contratto di Lingua e traduzione spagnola presso le Università di Cassino e della Tuscia. Nel 2014 si è addottorato alla “Sapienza” di Roma in Filologia e Letterature Romanze, con una tesi sul libro spagnolo a Roma nel XVI secolo. È stato assegnista di ricerca biennale presso il Dipartimento di Scienze Documentarie, Linguistico-Filologiche e Geografiche dello stesso Ateneo. Ha partecipato al PRIN 2012 “Canzonieri spagnoli tra Rinascimento e Barocco”. Si dedica alla traduzione e alle relazioni letterarie ispano-italiane nel Siglo de Oro, in particolare per quanto riguarda i canzonieri spagnoli conservati a Roma.

1 libri in elenco