Valentina Baradel

Valentina Baradel ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia dell’Arte presso l’Università degli Studi di Padova. Le sue indagini, presentate a diversi convegni nazionali e internazionali, si rivolgono allo studio della pittura tra Venezia e Padova a cavallo fra Tre e Quattrocento. Attualmente è assegnista di ricerca nell’ambito del progetto ERC SenSArt – The Sensuous Appeal of the Holy. Sensory Agency of Sacred Art and Somatised Spiritual Experiences in Medieval Europe (12th-15th century).

Università di Padova, dBC – valentina.baradel@unipd.it

3 libri in elenco
  • Guerre, arti e mobilità tra Padova, Buda e l’Europa al tempo dei Carraresi
    a cura di Giovanna Baldissin Molli, Franco Benucci, Maria Teresa Dolso e Ágnes Máté
    2022, pp. 570, ill.
    € 60,00 -5% € 57,00
  • Spazio religioso e spazio pubblico
    a cura di Gabriele Matino e Dorit Raines
    2020, pp. 422, tav. col.
    € 48,00 -5% € 45,60
  • Oggetti e documenti della pratica religiosa tra Medioevo e Rinascimento
    a cura di Giovanna Baldissin Molli, Cristina Guarnieri e Zuleika Murat
    2018, pp. 332
    € 50,00 -5% € 47,50