Peppino Ortoleva

Peppino Ortoleva è studioso di storia dei media, opera nel campo della ricerca sulla comunicazione e della produzione culturale, ed è curatore di mostre, musei e programmi radiofonici. Fino al 2018 è stato professore ordinario di Storia e Teoria dei media all’Università di Torino. Ha pubblicato oltre un centinaio di lavori scientifici su storia, società e media. Tra le sue pubblicazioni, il volume Cinema e storia (Loescher, Torino 1991), I movimenti del ’68 in Europa e in America (Editori Riuniti, Roma 1998), Mediastoria (Il Saggiatore, Milano 2002), Lavorare nei media, produrre cultura (con V. Solari, Franco Angeli, Milano 2003), Le onde del futuro (con G. Cordoni e N. Verna, Costa e Nolan, Milano 2006), Il secolo dei media. Riti, abitudini, mitologie (Il Saggiatore, Milano 2009), Dal sesso al gioco (Express, Torino 2012), Miti a bassa intensità. Racconti, media, vita quotidiana (Einaudi, Torino 2019). Ha curato, con B. Scaramucci, l’Enciclopedia della radio (Garzanti, Milano 2003).

2 libri in elenco