Liliosa Azara

Liliosa Azara è docente di Storia contemporanea e Storia delle donne all’Università Roma Tre. I suoi interessi scientifici sono rivolti alla ricostruzione critica della storia dell’evoluzione dei costumi sessuali e della prostituzione in Italia, all’interno di un arco cronologico che parte dagli anni ’40 del Novecento. Le sue ricerche sono contraddistinte da un approccio di carattere politico-istituzionale e ideologico-culturale. Su questi temi ha pubblicato, oltre a diversi contributi in volume e su riviste scientifiche, L’uso “politico” del corpo femminile. La legge Merlin tra nostalgia, moralismo ed emancipazione, Roma, Carocci, 2017 e I sensi e il pudore. L’Italia e la rivoluzione dei costumi (1958-68), Roma, Donzelli, 2018.

2 libri in elenco