Luca Bani

Luca Bani, è professore associato di Letteratura italiana presso l’Università di Bergamo. Dal 2008 è membro dei comitati scientifici delle riviste di italianistica francesi «Italie» e «Transalpina», dal 2013 è presidente del Centro di Studi Tassiani e dal 2014 fa parte del comitato editoriale delle collane “Saggi” e “Testi” del CISAM. Le sue ricerche sono focalizzate sulla letteratura italiana ed europea dal secondo Settecento al Novecento, con un’enfasi specifica sull’epistolografia sette-ottocentesca, sulla tematizzazione letteraria del paesaggio naturale e urbano (La prova dell’anima. La borghesia in spiaggia nella letteratura tra Ottocento e Novecento. Sei letture, prefazione di Claudio Magris, Bergamo 2012 e «Ditemi, o pietre! Parlatemi eccelsi Palagi». La rappresentazione di Roma nella lirica italiana tra Ottocento e Novecento: Carducci, d’Annunzio, Pascoli, Pisa 2012), e sull’analisi dell’immaginario legato all’infanzia in contesto decadente (La figura del fanciullo nell’opera di d’Annunzio, di Pascoli e dei crepuscolari, Milano 2015).

1 libri in elenco