Lavinia Gazzè

Lavinia Gazzè insegna Storia moderna presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli studi di Catania. I suoi temi di ricerca hanno privilegiato lo studio delle politiche relative a risorse e territorio tra XVI e XVIII secolo e le dinamiche dei processi migratori e di inclusione nel Mediterraneo del XVI. Fra le pubblicazioni recenti si ricordano Il diario del cavalier Saverio Landolina (1804-1806) (Siracusa 2017), Rosario Gregorio. Carteggi (1783-1809) (Palermo 2017), «Pro aqua dulcis in civitate introducenda». Nuove acquisizioni sulla costruzione dell’acquedotto Galermi (Viagrande 2019).

1 libri in elenco
  • Le rappresentazioni del limite dal Cinquecento ad oggi
    a cura di Lina Scalisi e Carlos José Hernando Sánchez
    2019, pp. 428
    € 38,00 -5% € 36,10