Renata Colorni

Renata Colorni lavora dalla fine degli anni Sessanta nell’editoria: con Borin­ghieri ha curato la traduzione delle Opere di Sigmund Freud; dal 1979 alla Adelphi ha curato le traduzioni dal tedesco di autori fra i più significativi del Novecento: Thomas Bernhard, Elias Canetti, Friedrich Dürrenmatt, Joseph Roth, Arthur Schnitz­ler e Franz Werfel. Dal 1995 al 2020 ha diretto «I Meridiani» Mondadori, e nel 2010 è uscita a sua cura la nuova traduzione di Thomas Mann, La montagna magica. Per il suo impegno di traduttrice e curatrice le sono stati conferiti, fra gli altri, il Premio Grinzane Cavour (1995) e il Premio Antonio Feltrinelli dell’Accademia dei Lincei (2007). Nel 2020 ha pubblicato Il mestiere dell’ombra. Tradurre letteratura.

1 libri in elenco
  • La Storia, il coraggio civile e la libertà di scrivere
    a cura di Andrea F. De Carlo e Marta Herling
    2022, pp. 432
    € 35,00 -5% € 33,25