L’immaginario devoto tra mafie e antimafia 2

Narrazioni e rappresentazioni

a cura di Luca Mazzei e Donatella Orecchia
Collana: Sanctorum. Scritture, pratiche, immagini, 2
Pubblicazione: Maggio 2018
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 220, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833130323
€ 27,00 -15% € 22,95
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 22,95

Nella cultura mafiosa, eventi religiosi come battesimi, funerali, feste patronali, pellegrinaggi ricoprono da sempre un ruolo importante. Lo stesso si può dire per il mondo dell’antimafia, nel quale i rituali devozionali occupano uno spazio simbolico irrinunciabile. Nel tempo queste tipologie di interazione hanno però trovato forme di rappresentazione anche in media diversi rispetto a quelli tradizionalmente vocati alle pratiche religiose e devozionali.
A essere investiti di questa funzione sono così stati teatro popolare e di ricerca, letteratura agiografica e romanzo d’inchiesta, stampa quotidiana e fotografia, cinema e fiction tv, reportage documentario e servizi del tg, graphic novel e pagine dei social web. Muovendosi a largo spettro fra i vari luoghi di questa complessa mediasfera, il presente volume propone uno sguardo trasversale proprio su questo fenomeno, integrando fra loro, nell’analisi, saperi e linguaggi tipici del mondo dello spettacolo, delle arti visive e della storia dei media con quelli legati alla storia contemporanea e delle religioni.

  • Luca Mazzei, Donatella Orecchia, Introduzione
  • I. Scritture teatrali
    • Gabriele Sofia, Immaginario devoto e antistatale nei primi tre successi di Giovanni Grasso: I Mafiusi, La Zolfara e Cavalleria Rusticana
    • Alessandro Napoli, Opera dei Pupi siciliana e animus mafioso. Appunti per una ricognizione storico-critica
    • Stefania Rimini, Trame mafiose e ossessioni devote. Il caso Pirrotta
    • Viviana Raciti, La salvezza oltre le macerie. La parabola mafiosa nella drammaturgia di Franco Scaldati
  • II. Cinema e televisione
    • Emiliano Morreale, Ideologia mafiosa e devozione cattolica nel cinema degli anni Novanta
    • Peppino Ortoleva in conversazione con Luca Mazzei, Il mafioso nel sistema dei miti a bassa intensità
    • Sila Berruti, Diego Gavini, Mentre a Roma si discute, Palermo viene espugnata: i funerali di Carlo Alberto Dalla Chiesa nella diretta Rai
    • Giuliana C. Galvagno, Da La Piovra a Gomorra - La serie. Mafia e rappresentazioni religiose nella serialità televisiva tra devozione, agiografia e immaginario pop. Una nota
  • III. Stampa, web, letteratura, fumetti
    • Lucia Ceci, Semplice cristiano, martire ragazzino: Rosario Livatino tra santità cattolica e religione civile
    • Tommaso Caliò, Il ruolo del fumetto nel laboratorio agiografico dell’antimafia
    • Marcello Ravveduto, Devozioni mafiose nel web
    • Cristiana Lardo, I romanzi di indagine e la rappresentazione distorta del sacro: verso un archetipo? Una nota storico-critica
  • Summaries
Forse ti interessa anche