La chiesa di San Giacomo dall’Orio

Una trama millenaria di arte e fede

a cura di Massimo Bisson, Isabella Cecchini, Deborah Howard
campagna fotografica di Francesco Turio Böhm
Collana: Chiese di Venezia, 6
Pubblicazione: Dicembre 2018
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 280, 19 tav. col., 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788833130989
€ 33,00 -15% € 28,05
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 28,05

Sorta forse prima del Mille in un’area adiacente il Canal Grande e ancora ricoperta di zone lacustri che saranno poi velocemente colmate seguendo la rapida espansione della città, la chiesa di San Giacomo dall’Orio ha mantenuto il proprio carattere antico, isolata rispetto agli edifici circostanti. La piccola facciata è tuttora orientata verso il canale mentre le absidi sono rivolte verso il campo che abbraccia l’edificio quasi su tutti i lati: una situazione, considerata la sua peculiare vitalità, inusuale nella fitta trama urbana di Venezia. Per secoli il quartiere, oscillante tra la periferia e il centro realtino, è stato abitato da operai e artigiani, in prevalenza impiegati nelle manifatture tessili e capaci di manifestare un’intensa attività devozionale; poche invece le famiglie patrizie. E come un vero e proprio palinsesto, la chiesa è stata sottoposta nei secoli a continui restauri e rifacimenti che, integratisi nel tempo gli uni negli altri, restituiscono oggi un complesso armonico, di una bellezza del tutto singolare e riconoscibile. Il volume illustra tutti questi aspetti attraverso nuove ricerche, intrecciando le committenze artistiche con l’ambiente sociale della parrocchia, la sua vita religiosa e il suo contesto urbano.

  • Massimo Bisson, Isabella Cecchini, Deborah Howard Introduzione
  • I. Il contesto urbano
    • Michela Agazzi, San Giacomo de l’Orio. Il contesto medievale
    • Jane Stevens Crawshaw, «The eye of medicine»: early modern anatomy and the teatro anatomico of San Giacomo dall’Orio
  • II. La vita della parrocchia
    • Pascal Vuillemin, Una parrocchia tra due sedi. San Giacomo dall’Orio nel Medioevo (secoli XII-XV)
    • Isabella Cecchini, Jean-François Chauvard, Appunti sulla parrocchia di San Giacomo a fine Cinquecento
    • Francesco Trentini, L’apostolo, il matamoros, il pellegrino. Le molteplici connotazioni del titolo di San Giacomo dall’Orio (secoli X-XVI)
    • Elena Quaranta, Musica e musicisti a San Giacomo dall’Orio: un’indagine archivistica
  • III. Conservazione e trasformazione
    • Massimo Bisson, Trasformazioni architettoniche e spazio liturgico: il coro capitolare e il complesso dell’organo tra XV e XVI secolo
    • Adriano Amendola, Tra Oriente e Occidente: i marmi policromi della chiesa di San Giacomo dall’Orio e una aggiunta al catalogo di Heinrich Myering
    • Marie-Louise Lillywhite, The Decorative Programme after the Council of Trent
    • Thomas F. Worthen, The Altar and the banco of the Scuola del Sacramento in San Giacomo dall’Orio
  • Tavole 205
    • Atlante della chiesa con le principali opere d’arte
  • Abbreviazioni
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi di persona
  • Indice dei nomi di luogo
  • Elenco delle immagini
Forse ti interessa anche
  • Oggetti e documenti della pratica religiosa tra Medioevo e Rinascimento
    a cura di Giovanna Baldissin Molli, Cristina Guarnieri e Zuleika Murat
    2018, pp. 332
    € 50,00 -15% € 42,50
  • Diasporic Groups and Identities in the Eastern Mediterranean (1100-1800)
    edited by Georg Christ, Franz-Julius Morche, Roberto Zaugg, Wolfgang Kaiser, Stefan Burkhardt, Alexander D. Beihammer
    2015, pp. 821
    € 95,00 -15% € 80,75
  • La Serenissima e la ricerca dell’identità veneziana nel tardo Cinquecento
    A cura di Benjamin Paul
    2014, pp. 324
    € 36,00 -15% € 30,60
  • 2013, pp. 192
    € 57,00 -15% € 48,45