Tra Fiandre e Italia: Rubens 1600-1608

Regesto biografico-critico

Raffaella Morselli
Collana: I libri di Viella. Arte
Pubblicazione: Novembre 2018
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 348, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788833131153
€ 55,00 -15% € 46,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 46,75

Gli anni che Rubens trascorse in Italia dal luglio del 1600 all’ottobre del 1608 sono attestati da più di duecento documenti, oggi dispersi in sedici archivi diversi, suddivisi tipologicamente in lettere, contratti e fonti letterarie a lui coeve. Tale documentazione, ritrovata, trascritta e soprattutto tradotta in lingue differenti a partire dalla seconda metà dell’Ottocento fino ai giorni nostri, non è mai stata sistematizzata nella sua complessità cronologica e di intreccio.

Il pittore teneva una fitta corrispondenza con il fratello Philip, cui era legato anche da una visione filosofica e umanistica della vita, e con gli amici fiamminghi, con quelli italiani, con gli spagnoli e con chiunque venisse in contatto con la sua empatica personalità. Gli anni italiani furono per Rubens una scacchiera su cui giocare con lealtà e furbizia, con un occhio alla pittura e all’antico e un altro all’economia più spicciola. Il pittore leggeva e scriveva in fiammingo, in latino, in greco, in italiano, in spagnolo e manteneva stretti legami sia con la sua terra sia con le persone più influenti che incontrava nel suo peregrinare, in quegli anni, tra Venezia, Mantova, Firenze, Roma, Padova, Genova, Valladolid e Madrid. Questo volume raccorda tutti questi documenti per ritessere quella grande rete che Rubens aveva intelligentemente intrecciato in otto gloriosi anni.

  • Premessa
  • Raffaella Morselli, Il sistema Rubens. Un cosmopolita intreccio di amici, committenti e agenti
  • Cecilia Paolini, All’origine delle prime biografie. La letteratura artistica seicentesca
  • Regesto
    • Abbreviazioni
    • 1600
    • 1601
    • 1602
    • 1603
    • 1604
    • 1605
    • 1606
    • 1607
    • 1608
    • Dopo il ritorno ad Anversa (1609-1612)
  • Indice biografico dei personaggi, a cura di Cecilia Paolini
  • Indice commentato dei luoghi, a cura di Cecilia Paolini
  • Bibliografia
  • Elenco delle illustrazioni

Raffaella Morselli

Raffaella Morselli insegna Storia dell’Arte moderna presso l’Università di Teramo ed è stata visiting professor presso l’Universidade Estadual di Campinas (Brasile), research fellow del Getty Center (Los Angeles) e Ailsa Mellon Bruce Senior visiting scholar al Casva (Washington D.C.). Specialista di Guido Reni, Guercino, Francesco Albani, Domenico Fetti, Rubens e Pourbus, per Viella ha curato, con E. Fumagalli, The Court Artist in Seventeenth-Century Italy (2014).

Forse ti interessa anche
  • edited by Elena Fumagalli and Raffaella Morselli
    2014, pp. 248
    € 29,00 -15% € 24,65
  • Diplomazia e mecenatismo artistico
    A cura di Elena Fumagalli e Gianvittorio Signorotto
    2012, pp. 444
    € 36,00 -15% € 30,60
  • Cultura figurativa e letteraria al castello della Manta
    Lea Debernardi
    2019, pp. 348
    € 45,00 -15% € 38,25
  • Oggetti e documenti della pratica religiosa tra Medioevo e Rinascimento
    a cura di Giovanna Baldissin Molli, Cristina Guarnieri e Zuleika Murat
    2018, pp. 332
    € 50,00 -15% € 42,50