Mestiere di storico e impegno civile

Claudio Pavone e la storia contemporanea in Italia

a cura di Marcello Flores
Collana: I libri di Viella, 319
Pubblicazione: Maggio 2019
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 228, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833131641
€ 24,00 -15% € 20,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 20,40

Oltre agli studi dedicati all’amministrazione dello Stato e al tema della continuità delle istituzioni fra fascismo e Repubblica, l’opera di Claudio Pavone rappresenta una pietra miliare nella storiografia sulla Resistenza, per la sua capacità di innovare, con uno sguardo originale, profondo e documentato, l’analisi della guerra di liberazione, dei programmi politici che si confrontarono allora, delle spinte ideali e morali che condussero migliaia di giovani a scegliere di partecipare alla battaglia per liberare l’Italia dall’occupazione nazista e dalla violenza repressiva della Repubblica sociale.

L’Istituto nazionale Ferruccio Parri e l’Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla Resistenza, cui Pavone ha dedicato molte delle sue energie di studioso e organizzatore culturale, hanno voluto ricordare la sua figura di intellettuale in un convegno che si è tenuto a Milano nel maggio 2017. Dagli archivi all’insegnamento universitario e alla formazione di nuove generazioni di studiosi, dalle riviste agli istituti culturali, all’impegno nell’Istituto nazionale della Resistenza e in quello romano, Claudio Pavone ha sempre coniugato impegno intellettuale e impegno civile, il rigore del “mestiere di storico” con la riflessione sul “mestiere di cittadino”.

  • Marcello Flores, Prefazione
  • Guido Crainz, Introduzione
  • Lo storico, l’intellettuale, l’archivista
    • Raffaele Romanelli, Claudio Pavone. Storia e diritto
    • Vinzia Fiorino, Esercizi di libertà. Claudio Pavone docente e maestro di storia
    • Agostino Bistarelli, Su alcune ricerche da sviluppare: Pavone maestro e docente
    • Mariuccia Salvati, Claudio Pavone: l’intellettuale, l’organizzatore di cultura, lo storico
    • Marcello Flores, Claudio Pavone e la continuità dello Stato
  • Paola Carucci, Pavone e gli archivi
  • Mirco Carrattieri, Un’opera che «esce ma anche fuoriesce dagli Istituti». Claudio Pavone e l’Insmli
  • Claudio Pavone e la Resistenza
    • Gabriele Ranzato, Le particolarità della guerra civile italiana
    • Paolo Pezzino, Le riflessioni di Claudio Pavone sulla violenza
    • Isabella Insolvibile, Resistenza/Resistenze: la pluralità della Resistenza nell’opera di Pavone
    • Luigi Ganapini, Le ragioni di una scelta
    • Nicola Labanca, Una discussione difficle. La ricezione del Saggio sulla moralità nella Resistenza
    • Philip Cooke, Claudio Pavone all’estero
  • Indice dei nomi

In copertina: una foto di Claudio Pavone sulla Vetta d’Italia nei primi anni Sessanta

Forse ti interessa anche