Il Consolato del mare di Barcellona

Tribunale e corporazione di mercanti (1394-1462)

Elena Maccioni
Collana: IRCVM-Medieval Cultures, 8
Pubblicazione: Maggio 2019
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 352, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788833131962
€ 40,00 -15% € 34,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 34,00
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833131962
€ 23,99
Acquista Acquista Acquista

Prendendo le mosse dall’analisi delle ricerche di ambito internazionale, e attraverso l’attento spoglio della documentazione disponibile, questo studio intende ricostruire azioni e funzioni di uno dei più importanti e potenti uffici municipali della capitale catalana: il Consolato del mare.

La ricerca si snoda su più piani complementari, a partire dalle prime tracce lasciate dal Consolato nel Duecento. Tra la fine del XIV e il pieno XV secolo l’istituzione divenne protagonista di un vero e proprio salto in avanti, grazie allo sviluppo delle funzioni relative all’amministrazione della giustizia marittimo-mercantile e l’elaborazione di progetti di politica economica. Avendo ormai maturato capacità di negoziazione coi diversi soggetti locali (governi cittadini e Corona) e internazionali (Consolati, poteri stranieri cristiani e non), nonché indispensabili competenze in termini di fiscalità, il Consolato si affermò come luogo di difesa di interessi economici e politici.

  • Introduzione
  • 1. Il Consolato del mare dalle origini fino al 1348
  • 2. Evoluzioni legislative trecentesche
  • 3. Il 1401 e la creazione del pariatge
  • 4. Il Consolato del mare come tribunale
  • 5. Conflitti di giurisdizione
  • 6. Fallimenti e lettere di cambio
  • 7. Il dret del pariatge: la gestione di un’imposta
  • 8. Il dret del pariatge: entrate, uscite e debito
  • 9. La politica della corporazione
  • 10. Il Consolato, la città e il re
  • Conclusioni
  • Appendice
  • Fonti e bibliografia
  • Indice dei nomi di persona
  • Indice dei nomi di luogo

In copertina: Libre del Consolat tractant dels fets maritims, 1502, particolare del frontespizio. Il·lustre Col·legi d’Advocats de Barcelona (ICAB)

Elena Maccioni

Elena Maccioni è dottore di ricerca e collabora con il Dipartimento di Lettere, Lingue e Beni Culturali dell’Università di Cagliari. Si occupa di rapporti fra economia e politica nel basso Medioevo e ha curato, insieme a Sergio Tognetti, Tribunali di mercanti e giustizia mercantile nel tardo Medioevo (Firenze 2016).

Forse ti interessa anche