In cammino con Gramsci

Giuseppe Vacca
con un saggio di Marcello Mustè
Collana: La storia. Temi, 77
Pubblicazione: Giugno 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 224, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833133430
€ 27,00 -5% € 25,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 25,65
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833135793
€ 15,99
Acquista Acquista Acquista
ePUB con Adobe DRM
ISBN: 9788833135786
€ 15,99
Acquista Acquista Acquista

I tre saggi raccolti nel volume – La «quistione politica degli intellettuali» nei Quaderni del carcere, Dal materialismo storico alla filosofia della praxis e I Quaderni e la politica del Novecento – furono scritti fra il 1976 e il 1989. Con essi Giuseppe Vacca diede inizio a un nuovo modo di leggere Gramsci, innovando profondamente l’interpretazione del suo pensiero.

Questi scritti aprirono la strada all’Edizione Nazionale e costituiscono fonti vitali degli studi gramsciani che stanno mutando l’immagine del pensatore sardo in Italia e nel mondo.

Nel suo contributo Leggere Gramsci, fra tradizione e futuro Marcello Mustè, curatore del volume, offre una testimonianza esemplare della loro influenza nella storiografia filosofica.

  • Prefazione
  • 1. La «quistione politica degli intellettuali» nei Quaderni del carcere
    • 1. Le riflessioni sugli intellettuali nel pensiero di Gramsci
    • 2. La crisi del dopoguerra e il mutato rapporto fra intellettuali e masse
    • 3. «Crisi organica» e «rivoluzione passiva». Americanismo e fascismo
    • 4. «Attualità della rivoluzione» e «guerra di posizione». Oriente e Occidente
    • 5. Oltre la «fase economico-corporativa» dello «Stato operaio»
    • 6. «Il principio teorico-pratico dell’egemonia»
    • 7. Lo Stato secondo la funzione produttiva delle classi
    • 8. La teoria dell’«intellettuale organico» e la prospettiva dell’«intellettuale nuovo»
  • 2. Dal materialismo storico alla filosofia della praxis
    • 1. La «revisione critica» di Antonio Labriola
    • 2. Stato-nazione e formazione storica del movimento operaio
    • 3. Il tema Europa-America nei Quaderni del carcere
    • 4. Il nesso nazionale-internazionale e la politica come lotta per l’egemonia
    • 5. Concezione dello Stato e funzione degli intellettuali. Il partito politico
    • 6. Lo sviluppo dei saperi contemporanei. Il marxismo come filosofia della prassi
  • 3. I Quaderni e la politica del Novecento
    • 1. L’egemonia nel programma scientifico dei Quaderni
    • 2. La «dottrina dell’egemonia come complemento della teoria dello Stato-forza». Gramsci e Lenin
    • 3. «Crisi d’autorità» e nuova egemonia
    • 4. Socialismo ed «estinzione dello Stato». Il movimento comunista dopo la «svolta»
    • 5. Egemonia e democrazia
    • 6. Soggetti empirici e soggettività storica. Gnoseologia dell’egemonia
    • 7. Rivoluzione passiva e guerra di posizione. Analitica dell’egemonia
    • 8. Il problema della «volontà collettiva» e la funzione dei partiti. Egemonia e interdipendenza
    • 9. La filosofia della prassi come programma
  • Marcello Mustè, Leggere Gramsci, fra tradizione e futuro
    • 1. Dalla filologia all’interpretazione
    • 2. Egemonia e costituzione del soggetto
    • 3. Genealogie e tradizione nazionale
    • 4. Filosofia e filosofia della praxis
  • Indice dei nomi

In copertina: Mario Sironi, L’atelier delle meraviglie (1918-1919). Pinacoteca di Brera.

Giuseppe Vacca

Giuseppe Vacca è Presidente della Commissione scientifica per l’Edizione Nazionale degli scritti di Antonio Gramsci pubblicata dall’Istituto della Enciclopedia Italiana. Ha insegnato Storia delle dottrine politiche all’Università di Bari, è stato membro del Consiglio di amministrazione della Rai, deputato del Pci e Direttore e poi Presidente della Fondazione Gramsci. Fra le sue pubblicazioni più recenti: Vita e pensieri di Antonio Gramsci 1926-1937 (Einaudi 2012), Quel che resta di Marx. Rileggendo il Manifesto dei comunisti (Salerno 2016), Modernità alternative. Il Novecento di Antonio Gramsci (Einaudi 2017), L’Italia contesa. Comunisti e democristiani nel lungo dopoguerra (1943-1978) (Marsilio 2018) e La sfida di Gorbaciov. Guerra e pace nell’era globale (Salerno 2019).

Forse ti interessa anche
  • Gramsci in Italia e nella cultura internazionale
    a cura di Fabio Frosini e Francesco Giasi
    2019, pp. 700
    € 55,00 -5% € 52,25
  • tra unificazione nazionale e filosofia europea
    a cura di Marcello Mustè, Stefano Trinchese e Giuseppe Vacca
    2018, pp. 492
    € 45,00 -5% € 42,75
  • La cultura si mangia!
    a cura di Filippo Giannuzzi
    2017, pp. 216
    € 25,00 -5% € 23,75
  • Gli istituti culturali nella società della conoscenza e dell’informazione
    a cura di Michael Musetti
    2017, pp. 128
    € 16,00 -5% € 15,20