Niccolò Acciaiuoli, Boccaccio e la Certosa del Galluzzo

Politica, religione ed economia nell’Italia del Trecento

a cura di Alessandro Andreini, Susanna Barsella, Elsa Filosa, Jason Houston, Sergio Tognetti
Collana: I libri di Viella, 363
Pubblicazione: Ottobre 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 318, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833134468
€ 38,00 -5% € 36,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 36,10
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833136097
€ 22,99
Acquista Acquista Acquista

Niccolò Acciaiuoli (1310-1365), rampollo di una potente famiglia fiorentina di uomini d’affari (e poi di alti prelati), amico di gioventù di Giovanni Boccaccio, fu Gran Siniscalco del regno di Napoli.

Durante il regno di Giovanna d’Angiò, fu al centro di una rete politico-diplomatica e culturale di respiro italiano se non addirittura mediterraneo. Tuttavia, la notorietà del personaggio, più che alla sua straordinaria carriera di mercante e di spregiudicato tessitore di alleanze internazionali, è certamente legata alla fondazione di un immenso monastero certosino, costruito nei pressi del borgo del Galluzzo.

La Certosa, nella cui cripta diversi esponenti della consorteria vennero seppelliti in sontuosi e raffinatissimi sepolcri, sarebbe rimasta sotto il patronato degli Acciaiuoli per secoli. Come affermò proprio Boccaccio, «cercare con edifici perpetua fama» era stato uno degli obiettivi ultimi di messer Niccolò.

  • Premessa
  • I. Contesti italiani ed europei
    • William Caferro, Niccolò Acciaiuoli and the Certosa at the Intersection of Faith, Politics, Economy and Warfare in Trecento Italy
    • Giovanni Leoncini, Le Certosa, luogo dello spirito
  • II. La Certosa e la vita religiosa nella Firenze del Trecento
    • Francesco Salvestrini, Inquietudini religiose, presenze monastico-eremitiche e tradizione contemplativa nella Firenze del Trecento
    • Lorenzo Tanzini, I vescovi a Firenze al tempo dell’Acciaiuoli
    • Laura De Angelis, «Refugio e forteza»: la certosa degli Acciaiuoli
    • Francesco Paolo Tocco, La Certosa di San Lorenzo: metafora incompiuta dei sogni del Gran Siniscalco
  • III. Niccolò Acciaiuoli mecenate tra letteratura e arte
    • Jason Houston, Tre amici fiorentini fra Napoli e Firenze
    • Marco Cursi, Gli Acciaiuoli e Giovanni Boccaccio: libri, lettere, scritture
  • IV. Politica, economia e società tra Firenze e Napoli
    • Amedeo Feniello, Il lungo Trecento del Regno di Napoli. Riflessioni su un tema
    • Vieri Mazzoni, Regimi politici fiorentini tra gli anni Trenta e Sessanta del XIV secolo
    • Sergio Tognetti, La mercatura fiorentina prima e dopo l’età dei grandi fallimenti
  • V. Gli Acciaiuoli e la Grecia
    • Claudia Tripodi, Gli Acciaiuoli in Grecia e nella tradizione in età moderna
    • Thodoris Koutsogiannis, L’Atene degli Acciaiuoli nella cultura antiquaria e visiva del Rinascimento fiorentino
  • Indice dei nomi di persona
  • Indice dei nomi di luogo
  • Gli autori

In copertina: Orcagna, Monumento funebre di Niccolò Acciaiuoli. Certosa di Firenze, Cripta (foto di Antonio Quattrone).

Forse ti interessa anche
  • I tribunali vescovili nella Toscana del Trecento
    Lorenzo Tanzini
    2020, pp. 344
    € 29,00 -5% € 27,55
  • Sardegna e Mediterraneo tra antichità e medioevo
    a cura di Lorenzo Tanzini
    2020, pp. 352
    € 42,00 -5% € 39,90
  • Indagini sullo spazio politico nell’Italia medievale ed oltre
    a cura di Jacques Chiffoleau, Etienne Hubert, Roberta Mucciarelli
    2018, pp. 388
    € 34,00 -5% € 32,30
  • Il postillato autografo delle Prose
    Fabio Massimo Bertolo, Marco Cursi, Carlo Pulsoni
    2018, pp. 336
    € 60,00 -5% € 57,00