Vedere per credere

Il racconto museale dell’Italia unita

Massimo Baioni
Collana: I libri di Viella, 356
Pubblicazione: 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 266, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833134475
€ 24,00
In uscita In uscita In uscita

Risorgimento, Grande guerra, Fascismo, Resistenza. Gli snodi cruciali dell’Italia contemporanea sono passati anche attraverso la loro “messa in scena” tramite oggetti, dipinti, documenti. Parte integrante del paesaggio memoriale, i musei costituiscono un dispositivo narrativo che contribuisce a plasmare una peculiare lettura e trasmissione del passato.

Il libro ricostruisce vicende ed evoluzioni dei musei storici – con particolare riferimento a quelli intitolati al Risorgimento – dagli ultimi decenni dell’Ottocento agli anni Sessanta del secolo scorso, quando il loro impianto “patriottico” mostra incrinature sempre più vistose.

Coinvolgimento delle istituzioni e ruolo dei direttori, linguaggi e tipologie degli allestimenti, battaglie politiche e ricadute sociali: l’operazione museale si rivela un osservatorio ricco di implicazioni, utile anche a decifrare l’attuale fase di ripensamento dei modelli di rappresentazione, comunicazione e uso pubblico della storia.

In copertina: Edmondo Abbo, La Mostra del Risorgimento italiano nel monumento a Vittorio Emanuele a Roma, in «La Tribuna Illustrata», 28 settembre - 1° ottobre 1911.

Massimo Baioni

Massimo Baioni è professore associato di Storia contemporanea al Dipartimento di Studi Storici dell’Università degli Studi di Milano.

Forse ti interessa anche