2 giugno. Nascita, storia e memorie della Repubblica 3

Geografie del voto e istituzioni

a cura di Tito Forcellese
Collana: I libri di Viella
Pubblicazione: 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. ,
ISBN: 9788833137094
In uscita In uscita In uscita

Il volume presenta un quadro analitico del voto referendario del 2-3 giugno 1946, muovendosi nella cornice della storia politico-istituzionale e della geografia elettorale, in proficuo dialogo con la politologia storica. L’approccio metodologico privilegia il punto di osservazione delle istituzioni da Sud a Nord. Si muove dalla raccolta dei dati nei singoli comuni della penisola, quali basi naturali di tutte le circoscrizioni elettorali.

Comparando il voto istituzionale con quello amministrativo e politico nel 1946, si individuano le linee di continuità con i flussi elettorali del primo dopoguerra e le più marcate faglie politico-sociali, sia nelle aree a prevalenza repubblicana che in quelle a maggioranza monarchica. La ricca varietà geografica delle due opzioni istituzionali mostra le peculiarità politico-amministrative nel processo di costruzione della democrazia repubblicana.

Il progetto “2 giugno: nascita, storia e memoria della Repubblica” è promosso dalla Società italiana per lo studio della storia contemporanea (SISSCO) e sostenuto da Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per gli anniversari nazionali.

Forse ti interessa anche
  • Tra collaborazione e diritti umani
    a cura di Elisabetta Bini e Elisabetta Vezzosi
    2020, pp. 184
    € 25,00 -5% € 23,75
  • Articolazioni e gestione del potere tra centro e periferia
    A cura di Paul Corner e Valeria Galimi
    2014, pp. 264
    € 30,00 -5% € 28,50
  • L’irruzione dei giovani nel Novecento
    A cura di Marco De Nicolò
    2011, pp. 480
    € 42,00 -5% € 39,90
  • Come le donne hanno cambiato il sindacato in Italia e in Francia (1968-1983)
    Anna Frisone
    2020, pp. 300
    € 28,00 -5% € 26,60