2 giugno. Nascita, storia e memorie della Repubblica 3

Geografie del voto e istituzioni

a cura di Tito Forcellese
Collana: I libri di Viella, 372
Pubblicazione: Novembre 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 332, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833137094
€ 29,00 -5% € 27,55
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 27,55
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833136479
€ 16,99
Acquista Acquista Acquista

Il volume presenta un quadro analitico del voto referendario del 2-3 giugno 1946, muovendosi nella cornice della storia politico-istituzionale e della geografia elettorale, in proficuo dialogo con la politologia storica. L’approccio metodologico privilegia il punto di osservazione delle istituzioni da Sud a Nord e muove dalla raccolta dei dati nei singoli comuni della penisola, quali basi naturali di tutte le circoscrizioni elettorali.

Comparando il voto istituzionale con quello amministrativo e politico nel 1946, si individuano le linee di continuità con i flussi elettorali del primo dopoguerra e le più marcate faglie politico-sociali, sia nelle aree a prevalenza repubblicana che in quelle a maggioranza monarchica. La ricca varietà geografica delle due opzioni istituzionali mostra le peculiarità politico-amministrative nel processo di costruzione della democrazia repubblicana.

  • Tito Forcellese, Tra periferie e centro. Percorsi di ricerca sul voto del 2 giugno 1946
  • Giovanni Schininà, Il triplice voto siciliano del 1946 tra disomogeneità, persistenze e discontinuità
  • Salvatore Mura, Il referendum istituzionale in Sardegna
  • Gaetano Morese, «Il dilemma Monarchia-Repubblica» in Basilicata
  • Tito Forcellese, Il voto in una regione adriatica: il caso dell’Abruzzo
  • Agnese Bertolotti, Tra città e provincia, all’ombra della capitale: l’avvento della Repubblica a Viterbo e nella Tuscia
  • Elisabetta Sellaroli, Giacomo Zanibelli, Verso uno studio dinamico dell’andamento elettorale: la geografia del voto referendario del 1946 nella macroarea della Maremma
  • Marco Almagisti, Matteo Zanellato, Culture politiche e territori nella costruzione della Repubblica: i casi del Veneto e della Toscana
  • Elisabetta Colombo, Referendum istituzionale e comportamenti elettorali nelle province lombarde
  • Nicola Tonietto, Veneto “bianco” e voto monarchico nel referendum istituzionale
  • Alessandro Celi, Il voto nelle valli della Resistenza: tra Monarchia e Repubblica nelle Alpi sud-occidentali
  • Luca Tentoni, Alle radici del voto del 1946 nei capoluoghi di regione
  • Indice dei nomi
  • Gli autori

Il progetto “2 giugno: nascita, storia e memoria della Repubblica” è promosso dalla Società italiana per lo studio della storia contemporanea (SISSCO) e sostenuto da Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per gli anniversari nazionali.

In copertina: propaganda elettorale sui muri di Milano, maggio 1946. Cinisello Balsamo, Museo di Fotografia Contemporanea, Fondo Federico Patellani, Stampe Modern, PR. 1008/FT. 28°.

Forse ti interessa anche