2 giugno. Nascita, storia e memorie della Repubblica 5

Immaginari, linguaggi e rituali

a cura di Maurizio Ridolfi e Marcello Ravveduto
Collana: I libri di Viella
Pubblicazione: 2020
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. , 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833137117
In uscita In uscita In uscita

Nel volume ci si interroga su come la fondazione, le memorie e il “vissuto” della Repubblica siano entrati nelle narrazioni e nei linguaggi pubblici dell’Italia democratica. Si ripropone il tema dello sviluppo incompiuto del processo di nazionalizzazione e di acquisizione di un senso di cittadinanza.

Nel “farsi” della nazione repubblicana e di una possibile imagerie, troviamo le narrazioni discorsiva e iconografica, audio-visiva e canora, mediatica e digitale, simbolica e rituale (in una reciprocità di sguardi tra Italia e Germania). Si confrontano le declinazioni di idee diverse di Repubblica. In un Paese attanagliato da “memorie divise” si indagano alcune tra le principali manifestazioni del “sentimento repubblicano” dal 1946 ad oggi.

Il progetto “2 giugno: nascita, storia e memoria della Repubblica” è promosso dalla Società italiana per lo studio della storia contemporanea (SISSCO) e sostenuto da Presidenza del Consiglio dei Ministri - Struttura di missione per gli anniversari nazionali.

Forse ti interessa anche