Un mondo di Relazioni

Giovanni Botero e i saperi nella Roma del Cinquecento

a cura di Elisa Andretta, Romain Descendre e Antonella Romano
Collana: I libri di Viella, 405
Pubblicazione: Novembre 2021
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 588, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833137414
€ 59,00 -5% € 56,05
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 56,05
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833139463
€ 34,99
Acquista Acquista Acquista

Nella Roma di fine Cinquecento vedono la luce le Relazioni universali di Giovanni Botero, un’opera che descrive da prospettive diverse lo stato del mondo contemporaneo. Fondato su una ricerca collettiva che ha riunito studiose e studiosi provenienti da diversi ambiti accademici e disciplinari, il volume intende indagare, a partire dalle Relazioni universali e dalla traiettoria intellettuale e istituzionale del loro autore, le dinamiche della produzione dei saperi sul mondo in un luogo e in un momento specifico: l’Urbs al tempo della ricomposizione della curia post-tridentina sempre più proiettata su una scala globale.

  • Elisa Andretta, Romain Descendre, Antonella Romano, Teatri del mondo. Dialoghi storiografici intorno alle Relazioni universali nella Roma di tardo Cinquecento
  • I. I mondi romani di Botero
    • Maria Antonietta Visceglia, Le Relazioni universali e la politica internazionale del papato: policentrismo e mondializzazione
    • Romain Descendre, «Uffizio» e «cognizione»: Botero e i cardinali tra Roma e il mondo
    • Giovanni Pizzorusso, Conoscere per convertire. Botero, le Relazioni universali e l’evangelizzazione
    • Antonella Romano, Un seul ouvrage pour tenir le monde, des dizaines de relations pour l’écrire
    • Paolo Sachet, Le Relazioni universali in tipografia: le prime edizioni romane
  • II. Stati, imperi, saperi
    • Jean-Claude Zancarini, Le Relazioni universali come armi da guerra. Ovvero Botero «dietro l’avello di Machiavello»
    • Jean-Louis Fournel, Écritures géographiques et lectures restreintes. Botero lu par Campanella et les “campanelliens”
    • José Pardo-Tomás, Avatares de Giovanni Botero y de sus Relazioni universali en España, 1601-1611
    • Rui Manuel Loureiro, L’empire portugais dans la bibliothèque de Giovanni Botero
  • III. Un globo di terra e d’acqua
    • Jean-Marc Besse, Une autre partie du monde? Le livre des îles de Giovanni Botero
    • Elisa Andretta, Il filo dell’acqua. Fiumi e saperi nel mondo di Giovanni Botero
  • IV. Ritagliare e dettagliare
    • Michela Bussotti, Les compositions botériennes de la Chine
    • Margherita Farina, «Chrétiens d’Asie» et Églises syriaques dans les Relazioni universali: entre inscriptions géographiques et identifications religieuses
    • Rafael Gaune Corradi, Giovanni Botero, lector de Alonso de Ercilla. Guerra y geografía en el sur de América
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi

In copertina: Jacopo Zucchi, Allegoria della scoperta dell’America (1585 ca). Roma, Galleria Borghese.

Forse ti interessa anche
  • Roma barocca fra vecchi e nuovi mondi
    Sabina Brevaglieri
    2019, pp. 476
    € 49,00 -5% € 46,55
  • Giovanni Botero tra ragion di Stato e geopolitica
    Romain Descendre
    2022, pp. 292
    € 29,00 -5% € 27,55
  • Aa.Vv.
    2020, pp. 212
    € 24,00 -5% € 22,80
  • Saperi, pratiche culturali e azione diplomatica nell’Età moderna (secc. XV-XVIII) / Savoirs, pratiques culturelles et action diplomatique à l’époque moderne (XVe-XVIIIe s.)
    a cura di / sous la direction de Stefano Andretta, Lucien Bély, Alexander Koller, Géraud Poumarède
    2020, pp. 480
    € 39,00 -5% € 37,05