La democrazia dei populisti tra Europa e Americhe

a cura di Marco Bresciani e Guri Schwarz
Collana: I libri di Viella, 399
Pubblicazione: Ottobre 2021
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 184, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833138206
€ 22,00 -5% € 20,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 20,90
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833139340
€ 12,99
Acquista Acquista Acquista

Negli ultimi anni si è discusso molto di populismo e di populisti, spesso enfatizzandone il carattere antidemocratico e proponendo inefficaci analogie con gli anni Trenta e i fascismi.

Attraverso gli strumenti della teoria e della scienza politica, delle scienze storiche e sociali, i diversi saggi qui raccolti pensano il populismo in rapporto alla democrazia, gettando luce sulle differenze tra fascismi e populismi, sul nesso tra populismi e neoliberismi, sulle varie culture e pratiche populiste dall’America settentrionale e meridionale all’Europa orientale, fino all’Italia.

  • Marco Bresciani, Guri Schwarz, Introduzione
  • Federico Finchelstein, Nadia Urbinati, Su populismo e democrazia
  • Arnaldo Testi, I due populismi americani, e il populismo che non c’è
  • Fabio Gentile, I populismi in America latina: il caso brasiliano tra teoria e pratica
  • Philipp Ther, Il 1989 globale e l’ascesa del neoliberismo
  • Stefano Bottoni, Populismo pragmatico: l’Ungheria di Viktor Orbán e la crisi del consenso liberale
  • Marco Almagisti, Vecchie e nuove linee di frattura nel sistema politico italiano
  • Indice dei nomi
  • Gli autori

In copertina: L. Dalrymple, A late version [dettaglio], copertina di «Puck», 24 luglio 1901.

Forse ti interessa anche