Libera nos

Epidemie e conflitti sociali in Sicilia (secc. XVI-XXI)

a cura di Lina Scalisi
Collana: I libri di Viella, 408
Pubblicazione: Dicembre 2021
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 280, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788833138985
€ 29,00 -5% € 27,55
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 27,55
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788833139616
€ 16,99
Acquista Acquista Acquista

Ripensare il governo dei territori nei secoli dell’età moderna e contemporanea è la prospettiva da cui muove questo volume che guarda al governo della Sicilia quale caso emblematico del ridimensionamento dei concetti di Stato e di sovranità dalla prima età moderna ai nostri giorni.

Dalla prima età moderna perché la Sicilia, alla pari di altri territori della complessa Monarchia spagnola, aveva conservato un margine di autonomia che si era tradotto nella capacità delle élites di esercitare un potere effettivo negoziando sugli ordini emanati dal potere centrale e sulle pratiche necessarie ad attuarli, fino ad un presente in cui assistiamo ad una inesausta concorrenza di giurisdizioni, solo in parte derivanti dalla gestione di questo difficile presente. Di ciò narra questo volume, affrontando questioni come sovranità, autonomie, epidemie, capacità di assorbimento dei conflitti, autorappresentazioni, ritualità con un affondo nella contemporaneità fino alle ultime vicende di questa inedita pandemia.

  • Lina Scalisi, Introduzione. Governare l’emergenza
  • I. Salvare i corpi, salvare le comunità
    • Lina Scalisi In attesa dei miracoli, il riparo dei corpi. Pratiche di protezione materiali e simboliche in tempo di peste
    • Silvia D’Agata, Comunicare, prevenire, ricordare. Dalla peste del 1656 alla memoria del passato
    • Lavinia Gazzè, Le reliquie dei Luna. Un intreccio di devozione e politica nella cultura tridentina
    • Rosalia Claudia Giordano, Libera nos a malo. Storie di devozioni cittadine
    • Marco Leonardi, Le modalità di gestione delle catastrofi naturali nella Sicilia tardomedievale: il caso del De Rebus Siculis Decades Duae (1558) di Tommaso Fazello
  • II. Le epidemie, i conflitti, le rivoluzioni
    • Carmen Salvo, Governare le emergenze: politica, territori, diritti. L’emergenza sanitaria a Messina nel 1743 negli scritti di Orazio Turriano
    • Salvatore Tiné, Conflitto sociale e conflitto politico nella rivolta palermitana del 1773
    • Cinzia Recca, L’epidemia vaiolosa in Sicilia tra Sette e Ottocento. Aspetti assistenziali e organizzativi dell’emergenza sanitaria
    • Federica Romano, Il Metodo curativo per il Cholera Morbus nelle carte della biblioteca personale del cavalier Sebastiano Blasco
    • Pina Travagliante, Democratismo e indipendentismo: dall’epidemia di colera del 1837 alla rivoluzione del 1848 in Sicilia
  • III. L’emergenza, i diritti, la memoria
    • Enrico Iachello, L’emergenza del quartiere San Berillo a Catania negli anni Cinquanta. Storia di una “criminalizzazione”
    • Arianna Rotondo, Libertà religiosa in quarantena? Il culto cattolico in Italia durante l’epidemia di Covid-19
    • Gaetano Calabrese, L’archivio della Commissione di Catania per il terremoto del 1818
  • Indice dei nomi
  • Indice dei luoghi

In copertina: Antonio de Pereda, El Sueno del Caballero (ca. 1650). Madrid, Real Academia de Bellas Artes de San Fernando.

Forse ti interessa anche
  • Bianca Fadda, Rosalia Claudia Giordano, Marco Palma, Andrea Pergola, Roberto Poletti, Mariangela Rapetti
    2021, pp. 492
    € 50,00 -5% € 47,50
  • Dall’antichità a oggi
    a cura di Elisa Novi Chavarria e Philippe Martin
    2021, pp. 528
    € 40,00 -5% € 38,00
  • Le rappresentazioni del limite dal Cinquecento ad oggi
    a cura di Lina Scalisi e Carlos José Hernando Sánchez
    2019, pp. 428
    € 38,00 -5% € 36,10
  • Carlo Aragona Tagliavia e la questione delle Fiandre (1577-1580)
    Lina Scalisi
    2019, pp. 156
    € 25,00 -5% € 23,75