«L’Italia è»

Mezzogiorno, Risorgimento e post-Risorgimento

A cura di Maria Marcella Rizzo
Collana: I libri di Viella, 152
Pubblicazione: Aprile 2013
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 368, 18 tav. col. f.t., 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867280223
€ 40,00 -15% € 34,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 34,00
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788867282272
€ 25,99
Acquista Acquista Acquista

Fuori dalla retorica e dai revisionismi arbitrari e strumentali, il volume si interroga sul ruolo del Mezzogiorno nel fare l’Italia e nel costruire lo Stato-nazione lungo il Risorgimento e fino ai primi cinquant’anni. Lo fa chiamando in causa il dialogo tra specialismi diversi con proposte di ricerche i cui esiti dal caso studio convergono verso linee interpretative più generali.

Intanto il problema della partecipazione alla causa patriottica; emerge dai lavori la presenza di figure collocabili nei gruppi dirigenti, ma anche quella di un popolo minuto, di figure più “nascoste”: di artieri, bottegai, modesti commercianti, di artigiani/strumentisti componenti le bande musicali e per la maggior parte analfabeti. Viene così messa alla prova la categoria di «rivoluzione», ma anche quella di “controrivoluzione”, “guerra civile”, “conflittualità”.

Dopo l’Unità, di fronte alle complesse problematiche legate alla transizione e al progetto di nazionalizzazione, si ricorre ai canali istituzionali (scuola, esercito, famiglia) ma si mettono anche in campo pratiche e modalità diverse per educare e sollecitare senso comune: oltre a scritture e a comunicazione orale, particolare uso di immagini e suoni, di cifre artistiche e architettoniche, di offerta di modelli nazionali nei costumi, nella moda, negli stili di vita, nelle quotidianità.

  • Maria Marcella Rizzo, Introduzione (p. 9-17)
  • I. 150. L’anniversario: questioni aperte e prospettive di ricerca
    • Salvatore Lupo, Compleanno italiano (p. 21-26)
    • Marco Meriggi, Nord e Sud nell’unificazione italiana: una prospettiva transnazionale (p. 27-41)
    • Maria Marcella Rizzo, A proposito di Risorgimento e post-Risorgimento. Dal volontariato per la patria al servizio per lo Stato-nazione (p. 43-69)
  • II. Militanze e saperi. I linguaggi della partecipazione
    • Marco Leone, L’idea dell’Unità d’Italia nelle storie letterarie d’epoca moderna (p. 73-84)
    • Elisabetta Caroppo, Il mestiere e il tricolore. Artieri, bottegai, “popolani” salentini nel Risorgimento italiano (p. 85-100)
    • Daria De Donno, «Con l’Italia nel cuore». L’esperienza di un patriota mazziniano (Nicola Valletta, 1829-1915) (p. 101-115)
    • Luisa Cosi, Il linguaggio del sentimento. Musica, società e nazione (Beniamino Rossi, 1822-1881) (p. 117-136)
    • Antonio Lucio Giannone, Sigismondo Castromediano e la memorialistica risorgimentale (p. 137-153)
    • Lucio Galante, L’Unità nazionale nella pittura meridionale: Gioacchino Toma e Francesco Netti (p. 155-168)
  • III. Costruzione/dissoluzione. Una transizione difficile
    • Giancarlo Vallone, Originarietà dei poteri e costituzionalismo neoguelfo postunitario (p. 171-188)
    • Roberto Martucci, Il collasso delle Due Sicilie nel 1860: un caso di estinzione dello Stato (p. 189-204)
    • Antonio Fino, La Chiesa meridionale negli anni dell’unificazione. Qualche considerazione (p. 205-214)
    • Michele Romano, La nobiltà meridionale dai Borbone ai Savoia (p. 215-228I)
    • Alessandro Laporta, Istituzioni culturali ed educazione nazionale: alle origini della «Biblioteca Castromediano» (p. 229-239)
  • IV. Celebrare per conoscere. Conoscere per appartenere
    • Francesco Mineccia, Fare gli italiani: la divulgazione della storia nazionale nel primo cinquantennio postunitario (p. 243-260)
    • Annalisa Pellegrino, La moda racconta: dalla nazionalizzazione dei costumi alla costruzione di un’identità italiana (p. 261-278)
    • Luigi Tomassini, L’editoria fotografica e la documentazione del patrimonio artistico italiano. La difficile “nazionalizzazione” fotografica del Mezzogiorno (1861-1911) (p. 279-306)
    • Vincenzo Cazzato, Il nuovo volto delle città: il caso Lecce (p. 307-331)
    • Rosanna Basso, Dal Sud. Le celebrazioni per il cinquantenario dell’Unità: consonanze e antinomie (p. 333-350)
  • Indice dei nomi (p. 351-365)
Forse ti interessa anche