Il governo dell’economia

Italia e Penisola Iberica nel basso Medioevo

A cura di Lorenzo Tanzini e Sergio Tognetti
Collana: I libri di Viella, 173
Pubblicazione: Aprile 2014
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 364, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867282128
€ 32,00 -15% € 27,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 27,20
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788867283798
€ 21,99
Acquista Acquista Acquista

Quali sono, sul finire del Medioevo, i nessi che uniscono mondo degli affari, della finanza, dell’imprenditoria manifatturiera e istituzioni politiche? E come si declinano tali nessi in due contesti storici così diversi, seppure legati da intense relazioni, quali l’Italia (stati cittadini e monarchie) e i regni della Penisola Iberica?

Il volume risponde a queste e ad altre domande, seguendo due diverse prospettive: da una parte le iniziative dei poteri pubblici volte a promuovere le attività manifatturiere, regolamentare gli scambi commerciali e intercettare i flussi finanziari a fini eminentemente fiscali; dall’altra l’attività del ceto degli uomini d’affari all’interno della politica e della diplomazia degli Stati.

  • Lorenzo Tanzini e Sergio Tognetti, Premessa (p. 7-8)
  • David Igual Luis, Los grupos mercantiles y la expansión política de la Corona de Aragón: nuevas perspectivas (p. 9-32)
  • José Antonio Jara Fuente, Hombres de negocios y poder. Las relaciones entre élites comerciales y élites políticas en la Castilla del siglo XV: el ejemplo de Cuenca (p. 33-55)
  • Ivana Ait, Mercanti a Roma fra XV e XVI secolo: interessi economici e legami familiari (p. 59-77)
  • Bruno Figliuolo, Lo spazio economico dei mercanti messinesi nel XV secolo (1415-1474) (p. 79-103)
  • Francesco Paolo Tocco, Élites urbane e finanze regie nella Sicilia aragonese (p. 105-130)
  • Beatrice Del Bo, Mercanti e finanze statali nel ducato di Milano in età visconteo-sforzesca (p. 131-153)
  • Isabella Lazzarini, I circuiti mercantili della diplomazia italiana nel Quattrocento (p. 155-177)
  • Stéphane Péquignot, Les marchands dans la diplomatie des rois d’Aragon (p. 179-204)
  • Enrico Basso, Pirateria e guerra di corsa nel Mediterraneo: l’osservatorio genovese (p. 205-228)
  • Lorenzo Tanzini, Tribunali di mercanti nell’Italia tardomedievale tra economia e potere politico (p. 229-255)
  • Maria Elisa Soldani, Comunità e consolati catalanoaragonesi in Toscana, Liguria e Sardegna nel tardo Medioevo (p. 257-284)
  • Germán Navarro Espinach, La política de desarrollo de las manufacturas textiles en la Corona de Aragón (p. 285-308)
  • Sergio Tognetti, Il governo delle manifatture nella Toscana del tardo Medioevo (p. 309-332)
  • Giuliano Pinto, Considerazioni finali (p. 333-343)
  • Indice dei nomi (p. 345-356)
  • Indice dei luoghi (p. 357-362)
Forse ti interessa anche
  • Indagini sullo spazio politico nell’Italia medievale ed oltre
    a cura di Jacques Chiffoleau, Etienne Hubert, Roberta Mucciarelli
    2018, pp. 388
    € 34,00 -15% € 28,90
  • edited by Sandro Carocci and Isabella Lazzarini
    2018, pp. 430
    € 75,00 -15% € 63,75
  • Constructions d’histoires communes (XVe-XVIe siècles)
    sous la direction de Alice Carette, Rafael M. Girón-Pascual, Raúl González Arévalo, Cécile Terreaux-Scotto
    2017, pp. 516
    € 55,00 -15% € 46,75
  • Dinamiche di appartenenza a un corpo comunitario
    a cura di Sara Menzinger
    2017, pp. 272
    € 29,00 -15% € 24,65