L’accoglienza religiosa. tra tardo antico ed età moderna

Luoghi, architetture, percorsi

A cura di Silvia Beltramo e Paolo Cozzo
Collana: Chiese d’Italia, 7
Pubblicazione: Dicembre 2013
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 224, ill. b/n, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788867282418
€ 33,00 -15% € 28,05
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 28,05

Lo studio dell’accoglienza cristiana ha segnato negli ultimi anni un interesse crescente nella ricerca storica. Se un tempo il tema era limitato alle ricerche sugli ospedali, oggi si assiste all’apertura di un ventaglio più ampio di argomenti, che coinvolgono i tracciati stradali, le vie di pellegrinaggio, il ruolo dei santuari, degli ordini religiosi, le diverse forme di assistenza e di ospitalità. L’aspetto più interessante è il legame con il territorio: le indagini non sono più indirizzate soltanto ai singoli enti ospedalieri e alle istituzioni, in modo puntiforme, ma al sistema spaziale in cui questi fenomeni andavano ad inserirsi, alle reti complesse che, nel corso del tempo, si sono stratificate lungo le principali direttici di traffico dell’Europa cristiana. Il volume curato da Silvia Beltramo e da Paolo Cozzo si colloca in questa prospettiva, attenta al territorio e alle strutture articolate che hanno governato i sistemi di accoglienza nella tradizione cristiana. Tutti i saggi presentati offrono un orientamento aperto ad aree vaste, di dimensione regionale, evidenziando gli sviluppi storici delle istituzioni, i legami con le realtà locali, i rapporti con le autorità laiche ed ecclesiastiche, le forme di cultura religiosa che stavano alla base delle comunità. Per questo il volume si colloca in una prospettiva di longue durée, che dal tardo antico giunge all’età moderna, con l’intento di superare le divisioni cronologiche consolidate nella storiografia tradizionale.

dalla Prefazione di Carlo Tosco

  • Prefazione di Carlo Tosco (p. 7)
  • Introduzione di Silvia Beltramo e Paolo Cozzo (p. 9-19)
  • Diego Peirano, L’accoglienza nell’Oriente cristiano tra tardo antico e medioevo (p. 21-30)
  • Nicolas Reveyron, Lieux d’accueil et limites régulières dans l’organisation de l’espace monastique au Moyen Âge en Occident (p. 31-46)
  • Gerardo Doti, La rete degli hospitalia nel Piceno tra alto e basso medioevo (p. 47-60)
  • Marco Frati, Gli ospedali medievali in Toscana: osservazioni preliminari (p. 61-87)
  • Stefania Duvia, Ospitalità religiosa in area lariana nel basso medioevo (p. 89-102)
  • Luigi Oliva, Un itinerario di viaggio nell’Apulia religiosa medievale (p. 103-125)
  • Monia Franzolin, Gli ospizi lungo il tratto bellunese della Strada Regia di Alemagna (p. 127-134)
  • Silvia Beltramo, L’ospitalità religiosa nei santuari italiani tra medioevo ed età moderna (p. 135-156)
  • Ludovic Viallet, Réforme régulière et assistance à l’aube de la modernité (XVe-XVIe siècles) (p. 157-172)
  • Roberta Iacono e Nicoletta Marconi, Presidi sanitari e strutture per l’accoglienza: la confraternita del Santissimo Crocifisso a Palestrina (XV-XVIII secolo) (p. 173-191)
  • Paolo Cozzo, «Pel comodo dei pellegrini divoti». Riflessioni sull’accoglienza religiosa a Roma in età moderna (p. 193-203)
  • Indice dei nomi (p. 205-215)
  • Indice dei luoghi (p. 217-221)
Forse ti interessa anche