Il Marchesato di Saluzzo tra Gotico e Rinascimento

Architettura, città, committenti

Silvia Beltramo
Collana: I libri di Viella. Arte
Pubblicazione: Novembre 2015
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 580, 14 tav. col. ft, ill. b/n ft, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788867284528
€ 60,00 -5% € 57,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 57,00

Il Quattrocento in Piemonte è un periodo di grande interesse per la storia dell’architettura; mentre si consolida il patrimonio dell’epoca medievale, legato a una tradizione acquisita di conoscenze tecniche e di maestranze, si aprono i nuovi temi del costruire “all’antica”. Il marchesato di Saluzzo costituisce uno dei principati maggiormente ricettivi, pronto ad accogliere sia la manodopera specializzata di costruttori e lapicidi aggiornati alle novità del Gotico internazionale, sia i protagonisti dell’arte rinascimentale provenienti dalla Lombardia e dalla Liguria. Il ruolo dei Saluzzo nel panorama artistico italiano attende di essere rivalutato anche nell’architettura e nella storia urbana, un ruolo rilevante che si può confrontare con il mecenatismo svolto dalle signorie del centro-nord della penisola (dagli Sforza agli Este, dai Gonzaga ai Montefeltro) e con i principi confinanti di Savoia e Monferrato. Lo studio ha intrecciato le testimonianze documentarie con la lettura dell’architettura e del tessuto urbano, considerandoli come fonte e documento storico. Precisi strumenti di lettura consentono ad un pubblico ampio di rileggere episodi significativi della cultura architettonica saluzzese, attraverso le sue principali componenti: il cantiere, la committenza e le maestranze. Gli studiosi trovano nel testo estesi ed inediti riferimenti documentari e iconografici, affiancati ad analisi attente del patrimonio storico e architettonico stratificatosi nel corso dei secoli.

  • Presentazione di Gianni Rabbia
  • Presentazione di Mauro Calderoni
  • Premessa
  • Introduzione
  • I. Committenti e modelli culturali
    • 1. La cultura architettonica dei marchesi di Saluzzo: la corte e le famiglie nobili
    • 2. Modelli e maestranze tra Delfinato, Savoia, Borgogna e i principati italiani
  • II. La città e la casa: i centri urbani del marchesato
    • 3. Abitare a Saluzzo 71
    • 4. Abitare nei borghi: Revello, Carmagnola, Verzuolo
  • III. Architetture: castelli, case e chiese
    • 5. Castelli e borghi
    • 6. Castelli e territorio
    • 7. Case e famiglie
    • 8. Chiese e conventi
  • IV. I materiali lapidei e il laterizio. Una traccia di lungo periodo
    • 9. Tradizione e innovazione: la cultura del cotto e della pietra
  • Bibliografia
  • Referenze fotografiche
  • Indice dei nomi
Forse ti interessa anche
  • A cura di Silvia Beltramo e Paolo Cozzo
    2013, pp. 224
    € 33,00 -5% € 31,35
  • Teoria e rappresentazione del mondo animale dal Medioevo all’Età moderna
    a cura di Stefano Riccioni e Luigi Perissinotto
    2019, pp. 336
    € 44,00 -5% € 41,80
  • Omaggio a Khaled al-As‘ad martire del patrimonio culturale
    a cura di Marco Di Branco e Maria Teresa Grassi
    2019, pp. 112
    € 25,00 -5% € 23,75
  • Cultura figurativa e letteraria al castello della Manta
    Lea Debernardi
    2019, pp. 348
    € 45,00 -5% € 42,75