1943. Strategie militari, collaborazionismi, Resistenze

a cura di Monica Fioravanzo e Carlo Fumian
Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia
Collana: I libri di Viella, 206
Pubblicazione: Novembre 2015
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 292, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867284979
€ 29,00 -15% € 24,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 24,65
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788867286508
€ 16,99
Acquista Acquista Acquista
ePUB con Adobe DRM
ISBN: 9788867286584
€ 16,99
Acquista Acquista Acquista

Questo volume affronta, secondo tre direttrici fondamentali, gli avvenimenti del 1943, vero e proprio anno cerniera nel secondo conflitto mondiale, l’anno della «svolta fatale»: mutarono gli equilibri internazionali, si sfaldò l’unità dell’Asse e la «fortezza Europa» fu scalfita per la prima volta, in Sicilia, dagli Alleati. Mentre la gigantesca offensiva sovietica avviava l’accerchiamento di Hitler, l’iniziativa statunitense nel Pacifico costringeva il Giappone ad arroccarsi, in una strenua difesa dei territori conquistati. Grazie al rovesciamento degli equilibri militari e al controllo dei cieli e dei mari, gli Alleati poterono invadere la Sicilia, indurre la caduta di Mussolini, costringere l’Italia ad arrendersi e a schierarsi infine al loro fianco.

Ma la crisi del 1943, scuotendo profondamente le società in guerra, diede infine l’avvio in Italia, come già in Europa, alla Resistenza, che recuperò il patrimonio dell’antifascismo e si contrappose al nazismo e ai regimi di collaborazione sorti nei territori occupati: dalla Francia di Vichy alla Repubblica sociale italiana. Una storia, come dimostra il presente volume, ancora da studiare e capire.

  • Monica Fioravanzo e Carlo Fumian, Prefazione
  • Forze armate e strategie militari
    • Richard Overy, La grande svolta: la guerra in Europa e il 1943
    • Nicola Labanca, Resistenza/resistenze. Un bilancio tra discorso pubblico e studi storici
    • Thomas Schlemmer, Radicalizzazione e guerra totale. Il Reich tedesco nell’anno decisivo del 1943
  • Collaborazionismo e Nuovo Ordine Europeo
    • Paolo Fonzi, Il Nuovo Ordine Europeo nazionalsocialista. Storia e storiografia
    • Valeria Galimi, Vichy, Parigi, Berlino. Collaborazione di Stato e collaborazionismo nella Francia occupata
    • Monica Fioravanzo, La Repubblica sociale italiana fra realtà e utopia
  • La crisi del regime in Italia
    • Antonio Varsori, La crisi italiana dell’estate del 1943 nella politica degli alleati anglo-americani
    • Carlo Smuraglia, 8 settembre: fine della Patria o inizio del riscatto?
  • Antifascismo e Resistenza in Europa e in Italia
    • Enzo Collotti, L’antifascismo nell’Europa occupata
    • Luca Baldissara, Prospettive sulla guerra partigiana: il 1943
    • Wilfried Loth, La resistenza in Germania e l’attentato del 20 luglio 1944
  • Gli italiani e la guerra: il fronte interno
    • Simona Colarizi, L’opinione degli italiani nel 1943
    • Simon Levis Sullam, L’avvio della persecuzione degli ebrei e il ruolo degli italiani: ideologi, carnefici, delatori
  • Indice dei nomi
  • Gli autori

Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia

Forse ti interessa anche