Un monastero di famiglia

Il Diario delle barberine della SS. Incarnazione (secc. XVII-XVIII)

a cura di Valentina Abbatelli, Alessia Lirosi, Irene Palombo
Con un saggio introduttivo di Gabriella Zarri
Collana: La memoria restituita, 12
Pubblicazione: Giugno 2016
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 468, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867285723
€ 46,00 -15% € 39,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 39,10

Il monastero delle carmelitane della SS. Incarnazione venne fondato a Roma nel 1639 da papa Urbano VIII Barberini per accogliere soprattutto le donne appartenenti alla sua famiglia destinate a prendere i voti o rimaste vedove: divenne perciò noto tra la popolazione romana come la comunità delle “barberine”. Il Diario qui pubblicato, scritto da più mani, costituisce un notevole esempio di cronaca monastica e narra gli eventi accaduti all’interno delle mura claustrali a partire dalla fondazione fino al 1781. Esso registra gli ingressi in clausura e gli avvenimenti principali della vita conventuale e delinea anche un articolato ritratto del ruolo non solo spirituale e devozionale ma pure politico e sociale svolto da una comunità tra le più ricche e ricercate dalla nobiltà cittadina.

  • Gabriella Zarri, Memorie di una comunità aristocratica
    • 1. Le cronache monastiche
    • 2. Il Diario della SS. Incarnazione e la fondazione del monastero
    • 3. Il Diario della SS. Incarnazione e il “giardino di virtù”
    • 4. Il Diario della SS. Incarnazione e la scrittura monastica
  • Valentina Abbatelli, Aspetti linguistici del Diario della SS. Incarnazione
    • 1. Il Diario della SS. Incarnazione
    • 2. Criteri di edizione
    • 3. La lingua del Diario
  • Diario del monastero della SS.ma Incarnazione di Roma
    • Volume I
    • Volume II
  • Indice tematico del Diario
  • Indice dei nomi

Valentina Abbatelli

Valentina Abbatelli è dottore di ricerca in Storia della lingua italiana. Tra le sue pubblicazioni: Lessico e sintassi dell’italiano del teatro tra Ottocento e Novecento attraverso le traduzioni di quattro opere shakespeariane (2013).

Alessia Lirosi

Alessia Lirosi è dottore di ricerca in Storia moderna. Per Viella ha pubblicato la monografia I monasteri femminili a Roma tra XVI e XVII secolo (2012), vincitore del Premio Desiderio Pirovano 2013.

Irene Palombo

Irene Palombo è dottore di ricerca in Storia sociale europea. Per Viella ha curato, con Mauro Tosti-Croce, Da gentildonna a cantante. Lettere di Violante Camporese Giustiniani (2008).

Gabriella Zarri

Gabriella Zarri insegna Storia moderna presso l’Università di Firenze.

Alcuni momenti della presentazione al Circolo Ufficiali delle Forze Armate d'Italia, Roma 20 marzo 2017

Forse ti interessa anche