L’assistenza sociale negli anni del Governatorato di Roma

L’Inventario dell’Ufficio Assistenza Sociale (1926-1935)

a cura di Patrizia Gori
con un saggio di Simona Lunadei sulla cura dell’infanzia
Collana: Carte scoperte. Collana dell’Archivio Storico Capitolino, 5
Pubblicazione: Dicembre 2016
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 398, 19 tav. ft b/n, 15,5x23 cm, bross.
ISBN: 9788867287581
€ 46,00 -15% € 39,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 39,10
Edizione digitale
scarica il pdf gratuito del volume
ISBN: 9788867288229
Download Download Download

All’Ufficio Assistenza Sociale, di cui si presenta l’inventario, fu attribuito il compito di sovraintendere alle attività riguardanti la lotta antitubercolare, la propaganda igienica e le varie forme di assistenza all’infanzia, il contrasto all’accattonaggio e al proliferare delle baracche. Sua competenza era inoltre quella di programmare le provvidenze per le famiglie sfrattate da ricollocare nei ricoveri, nelle nuove borgate o nelle case convenzionate, a seconda del loro livello economico. La concessione di sussidi agli indigenti e di premi per le famiglie numerose conclude infine la molteplicità delle attribuzioni dell’Ufficio Assistenza Sociale.

Tra tutti questi settori di intervento quello su cui si è concentrata l’analisi delle fonti, con il saggio di Simona Lunadei che accompagna l’inventario, è quello che riguarda l’assistenza ai minori attraverso le istituzioni di cui il regime si è avvalso, potenziandole e trasformandole rispetto al regime liberale.

  • Mariarosaria Senofonte, Premessa
  • Simona Lunadei, La cura dell’infanzia negli anni del Governatorato
    • Premessa
    • Introduzione
    • 1. Il Servizio di Assistenza Sociale
    • 2. Le scuole all’aperto
    • 3. Le colonie
    • 4. L’educazione domestica e all’igiene
    • 5. Le immagini del potere, il potere delle immagini
    • Conclusione
  • L’Inventario, a cura di Patrizia Gori
  • Introduzione all’Inventario
  • Inventario dell’Ufficio Assistenza Sociale
  • Indice raggruppato
  • Appendice fotografica

Simona Lunadei

Simona Lunadei ha insegnato nelle scuole secondarie e presso l’Università Orientale di Napoli e la Sapienza - Università di Roma. Ha diretto dal 1985 al 2000 l’Irsifar (Istituto romano per la storia d’Italia dal fascismo alla resistenza). Socia della Società Italiana delle Storiche, è autrice di pubblicazioni sulla storia delle classi subalterne e delle donne.

Patrizia Gori

Patrizia Gori è archivista presso l’Archivio Storico Capitolino. Ha svolto attività di studio e inventariazione di numerosi fondi documentari del periodo post-unitario e attività di docenza sulle fonti archivistiche in corsi di formazione universitaria. È autrice di pubblicazioni relative alle fonti documentarie edite in riviste specializzate.

Forse ti interessa anche