Divano Occidentale

Un millennio di poesia persiana

Gianroberto Scarcia
Collana: Alia, 1
Pubblicazione: Aprile 2017
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 262, tav. ft col. 15X21 cm, bross.
ISBN: 9788867288083
€ 26,00 -15% € 22,10
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 22,10

Gianroberto Scarcia, iranista e islamologo, offre qui, in quello che considera il “suo” Divān, Canzoniere – vera e propria summa della sua attività traduttoria lunga decenni – una raccolta evocativa di una produzione poe­tica che si snoda lungo un millennio e che, trovando nella Persia il suo grande modello culturale, abbraccia anche testi in lingue quali turco, curdo, afghano, urdu a dar conto dell’influenza della cultura e del pensiero persiani al di là dello stesso Iran.
Un grande quadro di insieme, in cui gli autori dei testi poetici, apparentemente in voluta ombra, e la peculiarità artistica e stilistica di ciascuno di loro, si fondono in un grande affresco, capace di dare vita e voce a un universo estetico e spirituale spesso a noi ignoto, pur se da tanti punti di vista singolarmente affine.

  • Presentazione
    • Marco Di Branco
    • Simone Cristoforetti
  • Gianroberto Scarcia, Nota introduttiva. Il terzo giogo di Parnaso
  • Divano Occidentale
    • Canzoni
    • Quartine
    • Poemetti

Gianroberto Scarcia

Gianroberto Scarcia è professore emerito di studi islamici presso l’Università di Venezia. I suoi interessi orientalistici hanno spaziato dalla letteratura al diritto, dall’Islam “arabo” all’Islam “sovietico”. Autore di centinaia di pubblicazioni a carattere scientifico e divulgativo, nella sua attività ha mostrato costante attenzione per gli aspetti letterari ed estetici. Tra le sue opere: Letteratura persiana e Letterature turche, in Storia delle Letterature d’Oriente (Milano, 1969); Persia Barocca (Reggio Emilia, 1983); Il volto di Adamo. Islam: la questione estetica nell’altro Occidente (Venezia, 1995); Ripensare la Creazione. Il metodo del giurista musulmano (Roma, 2001); Scirin. La Regina dei Magi (Milano, 2004); Hafez, Canzoniere (Milano, 2005, con S. Pellò), Ghalib, Canzoniere Urdu (Milano, 2013, con D. Bredi).

Forse ti interessa anche