Lucri di guerra

Le forniture di armi e munizioni e i “pescecani industriali” in Italia (1914-1922)

Fabio Ecca
Collana: I libri di Viella, 263
Pubblicazione: Ottobre 2017
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 292, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867288762
€ 28,00 -15% € 23,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 23,80

Grazie alla documentazione raccolta e prodotta dalla Com­missione parlamentare d’inchiesta sulle spese di guerra, in questo volume viene esaminato il rapporto intercorso in Italia durante e dopo la Prima guerra mondiale tra le principali istituzioni pubbliche e i fornitori privati di materiale bellico. L’analisi, costellata di alcuni risvolti “inaspettati” – ad esempio per quanto riguarda i guadagni illeciti di quell’industria aeronautica che, durante il conflitto, conobbe un repentino sviluppo per la cooperazione di numerosi settori produttivi (meccanico, siderurgico, chimico, tessile) –, finisce per aiutare non poco a comprendere la politica, l’economia e la società italiana tra il 1914 e il 1922, offrendo un originale punto di osservazione su un importante momento della storia contemporanea nazionale: il passaggio dall’Italia liberale a quella fascista.

  • Introduzione
  • 1. La Commissione parlamentare d’inchiesta sulle spese di guerra
    • 1. La nascita e la composizione della Commissione
    • 2. La presidenza Rodinò, tra entusiasmo e passione
    • 3. La presidenza Meda e la svolta
    • 4. La presidenza Carnazza e il nuovo contesto socio-politico
    • 5. La lunga questione dei recuperi e la sua soluzione
    • 6. La presidenza Mazzolani e il Decreto Legge n. 1487 del 19 novembre 1922
  • 2. I costi della Grande Guerra
    • 1. I costi della guerra
    • 2. La legislazione e le clausole contrattuali
    • 3. L’organizzazione statale
    • 4. Le direttive politiche
    • 5. Il Comitato Interministeriale per la sistemazione delle industrie di guerra
    • 6. I sovraprofitti accertati
  • 3. Le “Armi e Munizioni”
    • 1. L’organizzazione delle “Armi e Munizioni”
    • 2. La formulazione dei contratti
    • 3. I contratti
    • 4. La gestione amministrativa dei contratti
    • 5. La contabilità di guerra
    • 6. Le “Armi e Munizioni” in altri Paesi europei: un quadro generale
  • 4. La mobilitazione aeronautica
    • 1. La nascita di un’industria e le sue criticità
    • 2. 1916: anno di svolta per l’industria aeronautica italiana
    • 3. Crescita e problemi dell’aviazione in Italia
    • 4. Il commissariato Chiesa
    • 5. Ingegneri, piloti e altro personale tecnico
  • 5. I sovraprofitti aeronautici
    • 1. Alcuni limiti delle inchieste svolte
    • 2. Il caso delle “Officine Meccaniche già Miani & Silvestri”
    • 3. La “Società Ceirano Automobili Torino” (SCAT)
    • 4. L’italo-francese “Gnome & Rhone”
    • 5. La “Automobili Diatto” di Torino
    • 6. La “Società Anonima per Costruzioni Aeronautiche Ing. O. Pomilio & C.”
    • 7. La “Piaggio”
  • 6. “Gli acquisti per aviazione in America” nel 1917
    • 1. La “Missione speciale Perfetti”
    • 2. I “contratti Perfetti”
    • 3. Gli altri contratti Perfetti per acciaio, ghisa e ferro
    • 4. I “contratti Dokendorff”
    • 5. I “contratti Clerici-Pomilio”
  • 7. Altri casi di sovraprofitto
    • 1. La nascita della “Società per lo sviluppo dell’Aviazione in Italia”: la Caproni
    • 2. Il “piano Caproni” e il commissario Chiesa
    • 3. Il SIA 7/B1
    • 4. Il maggiore Bensa e la velivolina
  • Conclusioni
  • Schede biografiche
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi

Fabio Ecca

Fabio Ecca è cultore di Storia contemporanea presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Roma Tre e si occupa di storia politica ed economica dei primi decenni del XX Secolo, in particolar modo del periodo compreso tra la Prima guerra mondiale e il lungo dopoguerra italiano.

Forse ti interessa anche
  • Donne, uomini, relazioni di credito a Napoli tra Ottocento e Novecento
    Maria Rosaria De Rosa
    2017, pp. 116
    € 22,00 -15% € 18,70
  • Una donna tra scienza, politica e amministrazione
    Roberta Ferrari
    2017, pp. 272
    € 29,00 -15% € 24,65
  • L’abate vallombrosano Biagio Milanesi e la tradizione benedettina nell’Italia del Rinascimento
    Francesco Salvestrini
    2017, pp. 764
    € 70,00 -15% € 59,50
  • Italia e Urss tra distensione e coesistenza pacifica, 1958-1968
    Alessandro Salacone
    2017, pp. 422
    € 35,00 -15% € 29,75