IN

Gli Atti di Pietro e Paolo «dello Pseudo-Marcello»: note sulle redazioni in greco e in latino

Autore: Alberto D’Anna
In: Sanctorum. Scritture, pratiche, immagini. 4
Download PDF Download PDF Download PDF
Abstract

Il contributo studia il rapporto tra la redazione latina (BHL 6657) e le due greche (BHG 1490; 1491) degli Atti di Pietro e Paolo «dello Pseudo-Marcello», attraverso l’esame dettagliato della prima sezione del testo comune alle tre redazioni; di essa sono analizzate la struttura letteraria e alcuni significativi dati linguistici. Meglio delle altre, la redazione latina appare quale punto di partenza dell’evoluzione del testo: essa fu la base di un’antica versione in greco, dalla quale derivano le due redazioni greche a oggi note, che presentano innovazioni narrative e linguistiche sia comuni sia proprie di ciascuna.

The paper studies the relationship between the Latin recension (BHL 6657) and the two Greek ones (BHG 1490; 1491) of the Acts of Peter and Paul «of Pseudo-Marcellus», through a detailed examination of the first section of the common text to the three recensions; literary structure and some significant linguistic data are investigated. Better than the other, the Latin recension appears as a starting point for the evolution of the text: it was the basis of an ancient version in Greek, from which the two Greek recensions now known derive, introducing narrative and linguistic innovations, common to both or typical of each.