Marxismo e filosofia della praxis

Da Labriola a Gramsci

Marcello Mustè
Collana: I libri di Viella, 293
Pubblicazione: Settembre 2018
Wishlist Wishlist Wishlist
Scheda in PDF Scheda in PDF Scheda in PDF
Edizione cartacea
pp. 332, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788867289967
€ 29,00 -15% € 24,65
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 24,65

Nello sviluppo del marxismo europeo il contributo del pensiero italiano manifesta una spiccata peculiarità, che trova nella formula della “filosofia della praxis” una sintesi efficace.

Dagli scritti di Antonio Labriola alle ultime note di Antonio Gramsci, con la mediazione di autori quali Benedetto Croce, Giovanni Gentile e Rodolfo Mondolfo, la filosofia della praxis diventa il fulcro di una ricerca innovativa, che si connette a motivi profondi della tradizione nazionale (dal Rinascimento alla “riforma della dialettica” di Bertrando Spaventa) e che tende alla elaborazione di un diverso senso della “ortodossia”.

Nel pensiero di Gramsci la parabola del marxismo italiano si stringe nei temi della costituzione del soggetto politico, della natura della democrazia moderna e del nesso tra cosmopolitismo e storie nazionali. Le grandi categorie della meditazione gramsciana riflettono così una lunga vicenda storica e teorica (che il libro ricostruisce in maniera dettagliata) e dischiudono prospettive ancora attuali per la comprensione del presente.

  • Prefazione
  • I. Da Labriola a Mondolfo
    • 1. Antonio Labriola
      • 1. Preistoria del terzo saggio
      • 2. Filosofia della praxis e genesi delle idee
      • 3. Il comunismo critico
      • 4. Il ritmo della storia
      • 5. L’ultimo Labriola
    • 2. Benedetto Croce
      • 1. Croce e Labriola
      • 2. La questione del canone e il paragone ellittico
      • 3. L’utile e la praxis
    • 3. Giovanni Gentile
      • 1. Tra Labriola e Croce
      • 2. La critica del materialismo storico e la prassi rovesciata
      • 3. Autoprassi
      • 4. Il sentimento come praxis
    • 4. Rodolfo Mondolfo
      • 1. Marx e Feuerbach
      • 2. Friedrich Engels e il materialismo storico
      • 3. Lenin e la rivoluzione russa
    • 4. Mondolfo e Gramsci
  • II. Antonio Gramsci
    • 5. Gli Appunti di filosofia
      • 1. Considerazioni preliminari
      • 2. La ripresa di Labriola
      • 3. Il rovesciamento della prassi (Gramsci e Marx)
      • 4. Da Marx a Hegel
      • 5. Il blocco storico
      • 6. Materialismo e idealismo: la realtà del mondo esterno
      • 7. Il senso comune
      • 8. La natura provvisoria della filosofia della praxis
      • 9. La traducibilità
    • 6. Le note su Dante
      • 1. Il codice di Cavalcante
      • 2. Le undici note su Dante
      • 3. Poesia e struttura
      • 4. Estetica e catarsi
    • 7. L’Anti-Croce
      • 1. Osservazioni preliminari sui Quaderni “speciali”
      • 2. Le prime riflessioni sulla Storia d’Europa e le origini dell’Anti-Croce
      • 3. Egemonia di Croce?
      • 4. La “dialettica dei distinti”
      • 5. Il residuo speculativo e il destino della filosofia
    • 8. Praxis
      • 1. Egemonia e critica
      • 2. Gli intellettuali
      • 3. Il moderno Principe
  • Indice dei nomi

Marcello Mustè

Marcello Mustè insegna Filosofia teoretica presso la Sapienza - Università di Roma. Fa parte del Consiglio di indirizzo scientifico della Fondazione Gramsci Onlus. È autore di numerosi studi sulla storia della cultura e della filosofia italiana, tra cui le monografie su Vincenzo Gioberti, Benedetto Croce, Adolfo Omodeo, Franco Rodano e Felice Balbo.

Forse ti interessa anche
  • tra unificazione nazionale e filosofia europea
    a cura di Marcello Mustè, Stefano Trinchese e Giuseppe Vacca
    2018, pp. 492
    € 45,00 -15% € 38,25
  • Studi dedicati a Paolo Pombeni
    Riccardo Brizzi, Fulvio Cammarano, Stefano Cavazza, Giulia Guazzaloca, Michele Marchi
    2018, pp. 152
    € 22,00 -15% € 18,70
  • Linguaggi, spazi e canali della politicizzazione nell’Italia del lungo Ottocento
    a cura di Marco Manfredi e Emanuela Minuto
    2018, pp. 232
    € 30,00 -15% € 25,50
  • Luoghi, istituzioni, percorsi (1943-1944)
    a cura di Francesca Cavarocchi e Elena Mazzini
    2018, pp. 364
    € 32,00 -15% € 27,20