Legge, pratiche e conflitti

Tribunali e risoluzione delle dispute nella Toscana del XII secolo

Chris Wickham
Collana: I libri di Viella, 23
Pubblicazione: Dicembre 2000
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 524, 4 carte, 14x21 cm, bross.
ISBN: 9788883340079
€ 42,00 -5% € 39,90
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 39,90

Le dispute di natura giuridica nel medioevo costituiscono il tema affrontato Chris Wickham in questo suo nuovo libro che ha voluto proporre ai lettori in lingua italiana, prima ancora che in inglese.

Scegliendo come campo di osservazione tre territori cittadini della Toscana nel XII secolo, Pisa, Lucca e Firenze, l’autore analizza il modo in cui le persone coinvolte in una causa affrontavano i tribunali e gli arbitrati, cosa si aspettavano, quali strategie impiegavano per cercare di uscirne vincitori. Nell’Italia centro-settentrionale del XII secolo le parti in conflitto avevano a disposizione una grande varietà di mezzi alternativi (faida, arbitrato, tribunale signorile, tribunale cittadino, curia papale, imperatore) con i quali raggiungere il proprio obiettivo. Potevano poi scegliere tra norme, argomentazioni, rituali del diritto longobardo, di quello feudale, romano, canonico, cittadino, o di consuetudini locali, ma anche mescolare tutto insieme, più o meno consapevolmente.

Basandosi su una documentazione abbondante, come quella della Toscana del XII secolo, su una bibliografia aggiornatissima, e sui concetti elaborati dall’antropologia giuridica, Wickham presenta al lettore, in modo straordinariamente chiaro, le procedure che regolavano la vita quotidiana, sia nei tribunali sia nelle aspettative concrete delle persone, e il modo in cui potevano essere manipolate. Ne risulta una ricostruzione del funzionamento delle pratiche sociali che, nell’ultima parte del libro, è messa a confronto con situazioni e modelli europei ed extraeuropei.

  • Elenco delle cause campione
    Nota del curatore
    Ringraziamenti
    Abbreviazioni
    Nota terminologica
  • 1. Introduzione
  • 2. Lucca: lo sviluppo delle procedure giudiziarie
    • I. Le origini del comune di Lucca. II. Lo sviluppo della giurisdizione comunale lucchese, 1060-1160. III. Le istituzioni giuridiche del comune, 1160-1200. IV. Le carriere dei magistrati e le tipologie di causa.
  • 3. Lucca: le strategie di disputa
    • I. Le argomentazioni legali. II. Le prove. III. Le dispute singole e i rapporti a lungo termine. IV. La negoziazione della giustizia.
  • 4. Pisa: la pratica del diritto romano
    • I. Pisa nel XII secolo. II. L’impatto del diritto romano a Pisa. III. Consuetudini e regole in cinque dispute pisane. IV. Rituale e argomentazione nelle dispute pisane.
  • 5. Firenze: la risoluzione di disputa fuori della città
    • I. La giustizia consolare nella Toscana orientale nel XII secolo. II. Il processo di arbitrato nel contado fiorentino. III. Processi di disputa e cause allargate: quattro esempi. IV. La violenza e la retorica della prova.
  • 6. Dispute ecclesiastiche nelle diocesi toscane
    • I. Chi giudicava cosa nelle cause ecclesiastiche toscane. II. Sei cause ecclesiastiche e i loro contesti. III. Prove e strategie nelle dispute ecclesiastiche.
  • 7. Rituali e dispute nella Toscana del XII secolo
    • I. Rituali della vita quotidiana. II. Analogie e differenza nelle dispute in Toscana. III. L’antropologia legale.
  • Fonti
  • Bibliografia

A cura di Antonio C. Sennis

Chris Wickham

Chris Wickham è professore di Storia medievale all’Università di Oxford. Tra i suoi numerosi libri, ricordiamo Legge, pratiche e conflitti, Roma 2000; Le società dell’alto medioevo. Europa e Mediterraneo, Roma 2009; Roma medievale: crisi e stabilità di una città, Roma 2013, tutti pubblicati da Viella, e L’eredità di Roma. Storia d’Europa dal 400 al 1000 d.C., pubblicato da Laterza, Roma-Bari 2015.

Traduzione (dal testo inglese inedito) di Ilaria Bonaccorsi e Antonio C. Sennis

Legge, pratiche e conflitti è stato anche pubblicato in inglese con il titolo Courts and Conflict in Twelfth-Century Tuscany dalla Oxford University Press nel dicembre 2003

Forse ti interessa anche