Gli accordi con Curzola 1352-1421

A cura di Ermanno Orlando
Collana: Pacta veneta, 9
Pubblicazione: Settembre 2002
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 106, 4 tav. b/n f.t., 16,5x24 cm, bross.
ISBN: 9788883340642
€ 20,00 -5% € 19,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 19,00

Lungo il sistema di isole, canali e insenature disegnato sul mare dalla Dalmazia correva la grande arteria del commercio veneziano. Di questo sistema Curzola era uno snodo capitale: arsenale di rinomata efficienza, piazza sicura per l’ingaggio di marinari, mercato dove piazzare prodotti. Tuttavia, il controllo sull’isola, esigenza primaria per la Serenissima, non sempre trovò nei fatti una facile realizzazione, alternando, come mostrano gli accordi che qui si pubblicano, momenti di smarrimento e difficoltà ad altri ora di timida, ora di più fiduciosa ripresa.

  • Introduzione
  • I. Anno 1352
    • Documento 1
      Documento 2*
      Documento 3
  • II. Anni 1420-1421
    • Documento 4*
      Documento 5*
  • Fonti e bibliografia
  • Indice delle parole

Ermanno Orlando

Ermanno Orlando è professore associato di Storia medievale presso l’Università per stranieri di Siena. Si occupa di storia di Venezia e del mondo mediterraneo nel basso medioevo, con particolare riferimento all’area adriatica e alle coste balcaniche, di storia del matrimonio e della famiglia e di mobilità umana e movimenti migratori. Tra i suoi libri si segnalano: Altre Venezie. Il Dogado veneziano nei secoli XIII e XIV (Venezia 2008); Sposarsi nel medioevo. Percorsi coniugali tra Venezia, mare e continente (Roma 2010); Migrazioni mediterranee. Migranti, minoranze e matrimoni a Venezia nel basso medioevo (Bologna 2014); Venezia e il mare nel medioevo (Bologna 2014); Strutture e pratiche di una comunità urbana. Spalato, 1420-1479 (Venezia-Wien 2019); Le Repubbliche marinare (di prossima pubblicazione).

Forse ti interessa anche