Statuti del Friuli occidentale (secoli XIII-XVII)

Un repertorio

Pier Carlo Begotti
Collana: Quaderni del Corpus statutario delle Venezie, 4
Pubblicazione: Settembre 2006
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 128, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883342059
€ 20,00 -15% € 17,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 17,00

L’area posta tra i fiumi Livenza e Tagliamento e tra il litorale altoadriatico e la catena prealpina, al confine tra il Friuli e il Veneto, indicata di volta in volta come Friuli occidentale o come Veneto orientale, si caratterizza per una produzione statutaria vivace e diffusa, che sembra risentire – secondo i casi – dell’influenza dell’una o dell’altra regione, mostrando tuttavia anche una autonoma capacità di proposte di notevole livello. Si tratta di una produzione sparsa, spesso espressione di piccole comunità e di modesti poteri locali, con raccolte legislative che in qualche caso si riducono a pochi rapidi capitoli, ma in altri casi mettono in essere un sistema di norme in grado di porsi quale riferimento per un’intera area statutaria, come accadde con la normativa di Prata che fu modello più o meno diretto per località quali Porcia, Brugnera, Aviano, Portogruaro e Pordenone. I testi si distribuiscono su un ampio ventaglio cronologico a partire dagli anni iniziali del secolo XIII fino all’avanzato Cinquecento e al Seicento e ben ventotto località furono in grado di disporre di una legislazione propria. In questo volume vengono censite tutte le raccolte statutarie per il momento note. Sono schedati con le opportune indicazioni archivistiche, storiche e bibliografiche tutti i manoscritti ancora conservati nonché quelli di cui rimane memoria, insieme a tutte le edizioni (spesso estremamente rare) che nel corso degli anni ne vennero curate. La ricerca compiuta è particolarmente importante tenendo conto di quanto della tradizione manoscritta sia andato perduto nel corso degli anni (in particolare per gli eventi legati alla prima guerra mondiale). In sostanza, il censimento compiuto pone finalmente nel giusto rilievo un patrimonio di storia e di cultura di grande interesse e troppo poco noto.

  • Ragioni e caratteri di un repertorio, di Gherardo Ortalli
  • Introduzione
  • Repertorio
    • Abbreviazioni e sigle
    • Arba. Aviano. Brugnera. Caneva. Casarsa. Castelnovo. Cesarolo e Mergariis. Concordia (diocesi). Concordia (città). Cusano. Maniago. Meduno. Panigai. Polcenigo. Porcia. Pordenone. Portogruaro. Prata. Prodolone. Sacile. Sbrojavacca. Sesto. Spilimbergo. Torre. Tramonti. Travesio. Valvasone. Zoppola.
  • Bibliografia

Gherardo Ortalli

Gherardo Ortalli insegna Storia medievale presso l’Università di Venezia.

Forse ti interessa anche