Monaci, ebrei, santi

Studi per Sofia Boesch Gajano

A cura di Antonio Volpato
Collana: Studi e ricerche. Università di Roma Tre, 16
Pubblicazione: Gennaio 2008
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 536, ill., 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788883342554
€ 40,00 -15% € 34,00
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 34,00
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788867280667
€ 25,99
Acquista Acquista Acquista

Monachesimo, presenza ebraica e santità sono temi tra i più significativi del Medioevo occidentale e il loro studio costituisce un osservatorio privilegiato per la storia della società nelle sue diverse articolazioni strutturali ed espressive.

Si tratta di tematiche caratteristiche del lungo cammino scientifico percorso da Sofia Boesch Gajano: amici e colleghi, italiani e stranieri, con i quali la studiosa ha intrecciato fecondi rapporti di collaborazione, le riprendono, proseguendo quella attenta riflessione storiografica e sperimentazione di nuovi percorsi che molto deve alla sua lunga attività di ricerca

  • Presentazione (p. 9-10)
  • Enzo Petrucci, Saluto e omaggio alla professoressa Sofia Boesch Gajano di un vecchio collega e amico (p. 11-20).
    • Maria Teresa Caciorgna, Sofia Boesch Gajano: percorsi di insegnamento e di ricerca (p. 21-32).
  • Bibliografia di Sofia Boesch Gajano (p. 33-45)
  • Monachesimo e storia
    • Girolamo Arnaldi, Gregorio Magno e i suoi Dialogi: l’intero e una parte. Riflessioni sugli studi gregoriani di Sofia Boesch (p. 49-62).
    • Umberto Longo, Pier Damiani versus Teuzone: due concezioni sull’eremitismo a confronto (p. 63-77).
    • Giulia Barone, Gli studi sul monachesimo vallombrosano e le nuove tendenze della storiografia monastica (p. 79-90).
  • Agiografia e santità
    • André Vauchez, Les saints pèlerins du Moyen Age entre vagabondage religieux et dévotion aux sanctuaires (XIe-XVe siècle) (p. 93-108).
    • Antonio Volpato, Il miracolo nella recente ricerca storica (p. 109-145)
    • Francesco Scorza Barcellona, La Passione di Vittore di Cesarea (BHL 8565) e l’agiografia della Mauretania Caesariensis (p. 147-166).
    • Gennaro Luongo, Santa Felicita e la dea Mefite: quale relazione? (p. 167-193).
    • Odile Redon, Un culte civique ou familial, du XIIIe au XVIIIe siècle: Ambrogio de Sienne (p. 195-223).
    • Anna Benvenuti, Fumus sanctitatis. Il caso fiorentino di san Barduccio degli Eremitani (p. 225-250).
    • Gábor Klaniczay, Modelli di santità in Europa centrale negli ultimi secoli del Medioevo (p. 251-288).
    • Carla Frova, Culto dei santi nelle università (p. 289-303).
    • Tommaso Caliò, Corpi santi e santuari a Roma nella seconda Restaurazione (p. 305-373).
  • Presenze ebraiche
    • Anna Esposito, Gli ebrei di Roma prima del ghetto: nuovi spunti (p. 377-394).
    • Simonetta Bernardi, Ebrei medici nella società comunale: appunti da documentazione marchigiana (p. 395-409).
    • Sergio La Salvia, L’emancipazione ebraica tra economia e filantropia (p. 411-448).
  • Scrivere di santi
    • Stefano Andretta, Modelli di santità nelle Historiae Indicae di Giovanni Pietro Maffei (p. 451-470).
    • Marilena Modica, Il vero e il falso nel dibattito secentesco: brevi note sul rapporto tra storia e agiografia (p. 471-490).
    • Sara Cabibbo, Memoriali, perizie, trattati. Scritture settecentesche per un’aspirante santa (p. 491-510).
    • Roberto Rusconi, «Perché fare tanti santi?». Le canonizzazioni di Pio IX tra “intercessori in cielo” e “modelli in terra” nella pagine di «La Civiltà Cattolica» (p. 511-523).
    • Robert Godding, Roma, gli Acta Sanctorum e la divina Sophia. Due frontespizi a confronto (p. 525-535).

Atti delle Giornate di studio «Sophia kai historia» Roma, 17-19 febbraio 2005

Forse ti interessa anche