Identità del Nuovo Mondo

A cura di Francesca Cantù
Collana: Frontiere della modernità, 3
Pubblicazione: Ottobre 2007
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 296, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788883342745
€ 25,00 -5% € 23,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 23,75
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883347313
€ 15,99
Acquista Acquista Acquista

La scoperta e la conquista dell’America hanno innescato un processo di profonda trasformazione delle società tradizionali, che vivevano nel continente americano prima dell’arrivo degli europei in diversi livelli di cultura e di civiltà. Tale cambiamento, che oggi ci pone di fronte a un continente di circa 350 milioni di abitanti quasi interamente cattolico e unificato nelle lingue spagnola e portoghese, è passato attraverso fasi complesse, a volte tragiche, che costituiscono un’eredità con la quale l’attuale America Latina si trova tuttora a fare i conti. Attraverso la voce dei diversi autori e i più recenti apporti della storiografia contemporanea questo volume affronta alcuni snodi fondamentali: la crisi demografica del mondo indigeno come conseguenza della conquista e della colonizzazione; la nascita di nuove realtà statuali con proprie istituzioni amministrative e di governo; l’affermazione di una società nuova multietnica (bianca, nera, india e meticcia) con le sue regole, i suoi dinamismi, i suoi conflitti; la “conquista spirituale” delle popolazioni indigene sulla quale si è fondata la moderna idea di missione; la complessa e irriducibile realtà socio-antropologica degli indios rimasti a vivere alle frontiere del mondo ispano-americano e brasiliano; la questione del lavoro indigeno e della schiavitù nell’economia di piantagione. Ne emergono alcuni tratti essenziali dell’identità di un continente, esplorata nelle sue radici storiche.

  • Introduzione di Francesca Cantù (p. 7-26).
  • Massimo Livi Bacci, Il collasso degli indiani d’America (p. 27-65).
  • Manfredi Merluzzi, Dalla conquista al governo del Nuovo Mondo: una sfida per l’Europa del XVI secolo (p. 67-119).
  • Luigi Guarnieri Calò Carducci, La società coloniale (p. 121-157).
  • Paolo Broggio, Evangelizzazione e missione tra Europa e Nuovi Mondi: la realtà e l’immagine dell’apostolato dagli ordini mendicanti alla Compagnia di Gesù (p. 159-203).
  • Chiara Vangelista, I gruppi tribali: storia, società, politica (p. 205-243).
  • Stuart B. Schwartz, Lavoro indigeno e piantagioni del Nuovo Mondo: domande europee e risposte indiane nel Brasile nordorientale (p. 245-291).
Forse ti interessa anche
  • Pace e giustizia criminale nell’Italia moderna (secoli XVI-XVII)
    Paolo Broggio
    2021, pp. 380
    € 32,00 -5% € 30,40
  • Saperi, pratiche culturali e azione diplomatica nell’Età moderna (secc. XV-XVIII) / Savoirs, pratiques culturelles et action diplomatique à l’époque moderne (XVe-XVIIIe s.)
    a cura di / sous la direction de Stefano Andretta, Lucien Bély, Alexander Koller, Géraud Poumarède
    2020, pp. 480
    € 39,00 -5% € 37,05
  • Itinerari e pratiche religiose in Europa e nel Nuovo Mondo
    a cura di Rafael Gaune, María Eugenia Góngora, Maria Lupi
    2020, pp. 336
    € 30,00 -5% € 28,50
  • Le rappresentazioni del limite dal Cinquecento ad oggi
    a cura di Lina Scalisi e Carlos José Hernando Sánchez
    2019, pp. 428
    € 38,00 -5% € 36,10