Universitates, censi e imposte dirette nel Regno di Napoli (sec. XVII)

Con la ristampa anastatica del trattato De collecta, seu bonatenentia di Nicola Antonio Marotta

Federico Roggero
Collana: Ius nostrum, 36
Pubblicazione: 2008
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 220, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883343117
€ 22,00 -15% € 18,70
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 18,70
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883347696
€ 13,99
Acquista Acquista Acquista
  • Introduzione
  • I. La controversia fra universitates e creditori per il pagamento della bonatenenza
    • 1. La disciplina dei censi secondo le prammatiche napoletane. 2. L’equiparazione fra censi e beni immobili ai fini delle imposte dirette. 3. Le pronunce della Sommaria e la decisione del 1633. Gli sviluppi successivi. 4. Le ragioni dei creditori: a) le argomentazioni di Ferdinando Rovito. 5. Le ragioni dei creditori: b) i Commentaria super pragmatica quinta de administratione rerum ad civitatem pertinentium di Michele Zappullo. 6. Le ragioni delle universitates: la difesa di Nicola Antonio Marotta. 7. La contestazione della tesi di Ferdinando Rovito. 8. La contestazione della tesi di Michele Zappullo.
  • II. Le basi dottrinali delle tesi di Nicola Antonio Marotta
    • 1. L’assimilazione dell’emptio census all’emptio-venditio, il rischio di usurae e l’individuazione del pretium iustum. 2. Il problema dei patti aggiunti, l’aggancio alla fundi partem e alle determinazioni portate dalle prammatiche. 3. Il richiamo della bolla di S. Pio V, del 1569. 4. Gli effetti del patto invalido sul contratto censuale.
  • III. Il regime delle imposte dirette nell’universitas
    • 1. Alcuni concetti-chiave del diritto tributario napoletano: «colletta», «bonatenenza », «funzioni fiscali». 2. Pesi personali, reali e misti. Pesi ordinari e straordinari. L’immunità degli ecclesiastici. La posizione del forestiero. 3. La formazione del catasto. 4. L’esazione delle collette.
  • Fonti citate
    Opere citate
  • Nicola Antonio Marotta, De collecta, seu bonatenentia (ristampa anastatica)

Federico Roggero

Federico Roggero insegna Storia del diritto medievale e moderno presso l’Università di Teramo. In questa collana ha pubblicato Universitates, censi e imposte dirette nel Regno di Napoli (sec. XVII)

Forse ti interessa anche