Statuti dei Quattro Vicariati (Val Lagarina) del 1619

A cura di Ornella Pittarello
Collana: Corpus statutario delle Venezie, 21
Pubblicazione: Ottobre 2008
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 176, 4 tav. col. f.t., 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883343407
€ 32,00 -15% € 27,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 27,20

Quando nel 1619 furono pubblicati gli statuti dei Quattro Vicariati, le località di Ala, Avio, Brentonico e Mori, in Val Lagarina, erano sotto il controllo dei baroni Madruzzo da un ottantennio. La presenza di vicari nelle quattro comunità risaliva a quando avevano fatto parte dello Stato da Terra di Venezia. Ad essi era affidata l’amministrazione della giustizia in ambito civile, con una decisione destinata a dare il nome all’intera area. A Venezia, uscita di scena dopo la guerra con la Lega di Cambrai e la sconfitta di Agnadello del 1509, subentrarono gli Asburgo e il principato vescovile di Trento finché nel 1539, anno della sua elezione a principe-vescovo, Cristoforo Madruzzo investì dei diritti sui Vicariati un membro della propria famiglia, la quale ne avrebbe conservato il controllo fino all’estinzione, nel 1658. Il testo del 1619 si sovrapponeva a un patrimonio normativo locale in buona misura riassorbito in un processo di accorpamento ed omologazione. I nuovi statuti, nella logica dei Madruzzo (vera dinastia di principi-vescovi), miravano anche a connotare in senso decisamente trentino un territorio di confine da tempo segnato dai legami con l’area veneta e nel fare ciò il legislatore recuperava le tradizioni normative di un’ampia area statutaria in un processo di significativa sintesi finale.

  • I Quattro Vicariati e i loro statuti
    • Gli statuti dei Quattro Vicariati ovvero della trentinizzazione della Val Lagarina, di Bruno Andreolli
    • Rapporti e consonanze per una rete statutaria trentina, di Gherardo Ortalli
    • Confronti fra le redazioni statutarie trentine, a cura di Davide Trivellato
    • La stampa del 1619 e i criteri della nuova edizione, con una nota sui sistemi monetari trentini
  • Statuti dei Quattro Vicariati, a cura di Ornella Pittarello
    • Prologus
    • Liber de civilibus
    • Liber de criminalibus
    • Ordini dei Sindaci
    • Publicatio
  • Indice dei capitoli
  • Indice delle parole

Introduzione di Bruno Andreolli

Gherardo Ortalli

Gherardo Ortalli insegna Storia medievale presso l’Università di Venezia.

Forse ti interessa anche