Medioevo a Trieste

Istituzioni, arte, società nel Trecento

A cura di Paolo Cammarosano
Collana: I libri di Viella, 91
Pubblicazione: Febbraio 2009
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 496, 515 ill. b/n, 17x24 cm, bross.
ISBN: 9788883343667
€ 45,00 -5% € 42,75
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 42,75
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883345845
€ 29,99
Acquista Acquista Acquista

Per la prima volta sono affrontati in maniera coordinata e organica tutti gli aspetti della storia e della cultura di Trieste nel secolo decisivo della sua storia: quel Trecento che vide la definizione della struttura politica del Comune, l’affermazione della sua cultura e delle sue scritture nei campi della legislazione e dell’amministrazione, il compimento del principale monumento artistico cittadino – la cattedrale di San Giusto – e sul piano politico la dedizione ai duchi d’Austria.

Il libro contiene le analisi della vicenda istituzionale, religiosa e politica, la puntuale ricostruzione dell’urbanistica cittadina medievale, una completa rassegna delle evidenze archeologiche e di tutti gli aspetti della produzione artistica, e una serie di studi sulla vita sociale ed economica, pubblica e privata della città che sono strettamente connessi alla considerazione del paesaggio archivistico e documentario.

È l’immagine di una città medievale e comunale italiana nella sua totalità che viene messa a fuoco, con particolare attenzione alla dialettica che si svolse nel tardo medioevo fra la pulsione per la libertà cittadina e la ricerca di un equilibrio politico nel giuoco delle potenze maggiori, quali erano il Patriarcato di Aquileia, la Repubblica di Venezia e il Ducato d’Austria.

  • Presentazione di Paolo Cammarosano (p. 11-12)
  • Paolo Cammarosano, Trieste nell’Italia delle città e la dedizione all’Austria del 1382 (p. 13-28)
  • Enrica Cozzi, Le arti a Trieste nel Trecento. Un’introduzione (p. 29-60)
  • Marialuisa Bottazzi, Venezia e Trieste (p. 61-80)
  • Peter Štih, I rapporti tra i conti di Gorizia e Trieste fino alla sottomissione della città agli Asburgo nel 1382 (p. 81-98)
  • Giuseppe Cuscito, Chiese e organizzazione religiosa a Trieste tra XIII e XIV secolo (p. 99-123)
  • Roberto Gherbaz, Le scritture della Chiesa triestina (p. 125-132)
  • Renzo Arcon, L’Archivio Diplomatico (p. 133-140)
  • Fulvio Colombo, Il distretto comunale di Trieste nel Trecento (p. 141-163)
  • Daniela Durissini, Trieste nel XIV secolo: dai modelli microeconomici all’economia di mercato (p. 165-174)
  • Michele Zacchigna, Notariato, cancelleria e “ceto politico” a Trieste (1250-1335) (p. 175-192)
  • Paolo Marz, L’organizzazione militare del Comune di Trieste (p. 193-223)
  • Miriam Davide, La giustizia criminale (p. 225-244)
  • Davide Gherdevich, La viabilità medievale nella Val Rosandra: nuovi dati dall’analisi spaziale (p. 245-256)
  • Annamaria Conti, Le finanze pubbliche e le loro scritture (p. 257-268)
  • Franca Maselli Scotti, Tergeste, la città medioevale alla luce dei rinvenimenti archeologici (p. 269-279)
  • Donata Degrassi, Una città tra Carso e mare: territorio e vie di comunicazione di Trieste nel tardo medioevo (p. 281-296)
  • Pietro Riavez, Trieste medievale: assetti urbani ed elementi strutturali (p. 297-316)
  • Aldo Messina, Riuso di materiale lapideo romano nell’edilizia medievale di Trieste (p. 317-329)
  • Guido Tigler, La scultura lapidea veneziana d’età gotica a Trieste (p. 331-352)
  • Francesca Flores D’Arcais, Il Trittico di Santa Chiara e la pittura a tempera su tavola del Trecento a Trieste (p. 353-377)
  • Paolo Casadio, Affreschi del Trecento a Trieste (p. 379-404)
  • Marco Collareta, L’oreficeria (p. 405-411)
  • Roberto Benedetti, Copisti triestini, copisti a Trieste: il caso di due manoscritti datati (p. 413-425)
  • Enrica Cozzi, Gli Statuti. La decorazione figurata (p. 427-457)
  • Paolo Cammarosano, Libertà e fedeltà cittadine: la legislazione statutaria del Comune (p. 459-469)
  • Opere citate (p. 471)
  • Referenze fotografiche (p. 495)

Atti del convegno, Trieste, 22-24 novembre 2007

Forse ti interessa anche
  • Cambiamento economico e dinamiche sociali (secoli XI-XV)
    a cura di Simone M. Collavini e Giuseppe Petralia
    2019, pp. 140
    € 39,00 -5% € 37,05
  • Scritti in onore di Francesco Aceto
    a cura di Francesco Caglioti e Vinni Lucherini
    2019, pp. 400
    € 60,00 -5% € 57,00
  • Indagini sullo spazio politico nell’Italia medievale ed oltre
    a cura di Jacques Chiffoleau, Etienne Hubert, Roberta Mucciarelli
    2018, pp. 388
    € 34,00 -5% € 32,30
  • Competenze, conoscenze e saperi tra professioni e ruoli sociali (secc. XII-XV)
    a cura di Lorenzo Tanzini e Sergio Tognetti
    2016, pp. 460
    € 44,00 -5% € 41,80