Tra Venezia e Terraferma

Per la storia del Veneto regione del mondo

Giorgio Cracco
Collana: Venetomondo, 1
Pubblicazione: 2009
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 844, 17x24 cm
ISBN: 9788883343964
€ 48,00 -15% € 40,80
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 40,80
  • Prefazione (p. vii)
  • Bibliografia di Giorgio Cracco (p. xv)
  • Venezia
    • I. Società e stato
      • 1. L’età del Comune (p. 5). 2. «E per tetto il cielo»: dinamiche religiose di uno Stato nascente (p. 42). 3. Il Senato veneziano (p. 99).
    • II. Religione e Chiesa
      • 1. I testi agiografici: religione e politica nella Venezia del Mille (p. 183). 2. Chiesa e istituzioni civili nel secolo della quarta crociata (p. 228). 3. «Angelica societas»: alle origini dei canonici secolari di San Giorgio in Alga (p. 246).
    • III. Cultura e storiografia
      • 1. La cultura giuridico-politica nella Venezia della «serrata» (p. 267). 2. Mercanti in crisi: realtà economiche e riflessi emotivi nella Venezia del Tardo Duecento (p. 313). 3. Tra Marco e Marco: un cronista veneziano dietro al Canto XVI del «Purgatorio»? (p. 331).
  • Terraferma
    • I. Vicenza civile e religiosa
      • 1. Da Comune di famiglie a città satellite (1183-1311) (p. 351). 2. Religione, Chiesa, pietà (p. 454). 3. «Assassinio nella cattedrale» nell’Italia del Nord-Est: storia e memoria (p. 559). 4. Memoria e istituzioni. Attorno alla leggenda di fondazione di un santuario (p. 578).
    • II. Per città e «quasi città»
      • 1. Realismo e tensioni ideali nella cultura trevigiana del Tardo Duecento (p. 595). 2. Fu davvero Ludovico Barbo l’autore del «De initiis»? (p. 613). 3. Giovanni Mansionario interprete di Gregorio Magno nella Verona del Trecento (p. 625). 4. Valdagno: alle origini di un nome e di una storia (p. 641).
  • Maestri veneti
    • 1. «Ogni cosa è illuminata »: Paolo Sambin e la storiografia del Novecento (p. 663). 2. Dove «le cose raccontano» di piú: la produzione veneta di Gina Fasoli (p. 716). 3. Laudatio per Gabriele De Rosa (p. 729). 4. Don Giuseppe Tosi, un costruttore (p. 754).
  • Indice dei nomi di persona e di luogo (p. 771)

Studi raccolti con la collaborazione di Franco Scarmoncin e Davide Scotto

Forse ti interessa anche