Passare la mano

Memorie di una donna dal Novecento incompiuto

Paola Gaiotti de Biase
Collana: La storia. Temi, 17
Pubblicazione: Settembre 2010
Wishlist Wishlist Wishlist
Edizione cartacea
pp. 352, 15x21 cm, bross.
ISBN: 9788883344558
€ 28,00 -5% € 26,60
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello € 26,60
Edizione digitale
PDF con Adobe DRM
ISBN: 9788883349751
€ 17,99
Acquista Acquista Acquista

Il libro racconta vita, sentimenti, impegni, ricerche di una donna del Novecento, che ha vissuto fino in fondo il mutamento della figura femminile, e il novum di una società democratica con l’avvento delle libertà e delle responsabilità politiche.

La ricostruzione della memoria personale, che è altro dalla storia, nell’intreccio esistenziale fra storia politica e storia religiosa, storia sociale e storia della cultura, fra occasioni raccolte e occasioni mancate, coerenze fortunate e coerenze sconfitte, vuole qui essere l’ultimo contributo possibile ad un futuro che ormai è nelle mani di altre generazioni: un invito insieme alla fedeltà alla Repubblica, nella coscienza della sua storia, nel segno dell’etica civile e delle solidarietà collettive, e al recupero della speranza, risorsa e ricchezza insostituibile per il nostro paese nella crisi profonda che l’attraversa.

  • Presentazione, di Romano Prodi
  • Premessa
  • Parte prima. La scommessa
    • I. Le radici (1927-1945)
      • Da Napoli a Roma. Un’infanzia serena. La guerra. La scommessa.
    • II. L’esperienza della libertà (1945-1950)
      • Il cantiere Università. La politica universitaria. Angelo.
    • III. Le scelte di vita (1950-1958)
      • Parigi. Il Centro italiano femminile. Entro la guerra fredda. Relazioni e letture. Le prime sconfitte. Nella politica romana… …e in quella nazionale.
    • IV. Le grandi svolte (1958-1968)
      • Eugenio. Nella politica e nella Chiesa. Don Giuseppe. Il Concilio Vaticano II. Caviola. Il disegno si precisa. L’esordio nella scuola.
    • V. La maturità (1968-1978)
      • Quei straordinari anni Settanta. I mutamenti nell’organizzazione cattolica femminile. La scuola. La politica scolastica. La politica ingabbiata. L’elezione di Zaccagnini. La nascita della Lega democratica. Un evento nella Chiesa. Un’altra elezione mancata. La rivolta femminile. Città del Messico. Un nuovo quadro di impegni.
  • Parte seconda. La lunga transizione
    • VI. La tragedia Moro e i suoi effetti (1978-1984)
      • Quei cinquantacinque giorni. I giorni della tragedia. Il dopo Moro. Il preambolo. In Europa. Il Parlamento Europeo. I diritti delle donne al PE. Il grande equivoco dell’aborto al Parlamento Europeo. Il Coccodrillo. La politica internazionale. La politica italiana. Il messaggio di Betty Friedan. La caduta.
    • VII. Nella Lega democratica (1984-1987)
      • L’emergenza televisiva. Presidente della Lega. I segnali dello scontro nella politica e nella Chiesa. Fra problemi di salute e nuove tecnologie. La variante donna. La Lega si scioglie.
    • VIII. Cambia il mondo: ma cambia davvero? (1987-1994)
      • Sessant’anni. Maturano nuovi impegni. La caduta del Muro di Berlino. La svolta del Pci. Un parto lungo e difficile. Le donne e la svolta. Nel nuovo partito. Le elezioni del 1992.
    • IX. La transizione all’indietro (1994-2008)
      • Il senso della svolta. Le forme dell’arretramento. Dalla sconfitta alla nascita dell’Ulivo. Il governo Prodi e la sua caduta. Vita familiare e ricerca. Nel nuovo millennio. Gli anni del disagio nella politica e nella Chiesa.
  • Congedo
  • Bibliografia di Paola Gaiotti de Biase
  • Indice dei nomi

Presentazione di Romano Prodi

Paola Gaiotti de Biase

Paola Gaiotti de Biase ha attraversato fin da giovane la politica italiana, nella Dc fino al 1984, anche come parlamentare europea, poi come Presidente della Lega democratica, nei Comitati dei referendum elettorali, approdando, con la svolta, al Pds, di cui è stata nella segreteria e deputato alla Camera, infine nell’Ulivo e nella fondazione del Pd. Ordinaria nei licei e con incarichi universitari, è stata fra le prime a occuparsi di politica e di storia delle donne. Fra le sue pubblicazioni: Le donne oggi (Roma 1958), Le origini del movimento femminile cattolico (Brescia 1963, 2002), Questione femminile e femminismo nella storia della Repubblica (Brescia 1978), Che genere di politica? (Roma 1998), Vissuto religioso e secolarizzazione, le donne nella rivoluzione più lunga (Roma 2002), e inoltre Il potere logorato, la lunga fine della DC (Palermo 1994).

Forse ti interessa anche